martedì 16 febbraio 2016

Granola Bars con Datteri, Tahina, Pistacchi, Ciliegie Essicate e Semi Vari con Miele per MTChallenge 54 - Il Miele! - Granola Bars with Dates, Tahina, Dried Black Cherries, Seeds and Honey




Il miele! Quanto potrei parlare del miele: del mio odio profondo alla vista di quel contenitore di plastica pieno di liquido giallo dal sapore di plastica fusa e al rifiuto totale di assaggiarlo, neanche le caramelle! 
Eppure un giorno, passeggiando vicino alla casa natale di Leonardo da Vinci, ho avuto l'illuminazione! Una visione "mistica" fatta di miele dorato mi ha fatto cambiare improvvisamente idea e ho comprato un barattolino dal mielaio che aveva il barroccino nella piazza antistante la casa. 
Sarà stata la giornata di primavera, le rondini, il prato verde smeraldo con i papaveri (i pappaeri!) oppure il cielo azzurro,
Da quel giorno, io e il miele siamo una cosa sola. Un connubio felice e duraturo, forse per sempre. 
Un legame che mi accompagna tutti i giorni, una certezza.

Ho cominciato dal miele di castagno, poi il millefiori, poi l'acacia, fino ad arrivare ai mieli di: sulla, di girasole, di cipolla, di solidago, di trifoglio, di fiori di montagna, di anice, di frassino, di lavanda, di biancospino, di rosmarino, di zafferano, di atamisqui (questi sono quelli che ho in dispensa).
Adoro quello di tiglio e di ailanto, così delicati e profumati!
Sono sempre alla ricerca dei produttori e dei loro banchetti bellissimi, pieni di barattoli con il liquido dorato prezioso: sono una delle loro migliori clienti!
Uso il miele nel caffè, nell'impasto del pane e pizza (al posto dello zucchero), sulla carne alla brace, nei dolci (quasi sempre) e a cucchiaiate (confessione!!!).