venerdì 22 aprile 2016

Biscotti Burro & Acciughe con Lime, Semi di Sesamo Neri e Farina di Grano Saraceno....... e non c'ho sbatti!





Entriamo in ascensore e ci guardiamo allo specchio.
Durante il lungo tragitto, facciamo le facce più strane e ridiamo!
I vicini penseranno che siamo matti, ma non ce ne importa!
Usciamo dall'ascensore ed entriamo in casa.
Tutto torna come prima: mamma e adolescente.
Alla richiesta di mettere a posto la camera, l'adolescente risponde.....e non c'ho sbatti!
Ai miei tempi, al massimo si diceva "stai manzo!" oppure "ciao Gallo!".
Il tempo corre molto più veloce ora e ne rimane sempre di meno
Sempre meno....



Biscotti Burro & Acciughe  con Lime, Semi di Sesamo Neri e Farina di Grano Saraceno (english version below)



65 g di burro freddo
50 g di farina di grano saraceno
50 g di farina integrale di grano tenero
3 acciughe sott'olio o dissalate
1 punta di cucchiaino da té di pepe nero macinato fresco
1 cucchiaino di sesamo nero
scorza di un lime verde, grattugiato

Versate tutti gli ingredienti in una ciotola o planetaria (gancio k) e mescolate gli ingredienti fino a quando sono ben amalgamati.
Formate una mattonella e ricoprite con pellicola alimentare, compattando bene e ponete in frigo per almeno 2 ore.
Dopo 2 ore, togliete la mattonella dal frigo e ponete su di una superficie da lavoro.
Scaldate il forno a 200° C (statico).
L'impasto sarà molto friabile, quasi sabbioso, quindi aiutatevi con la pellicola che avete usato per ricoprire l'impasto e stendete senza usare farina, in questo modo: compattate l'impasto con l'aiuto della pellicola, con cui poi lo ricoprirete. Poi con il mattarello, stendete l'impasto fino ad uno spessore di circa 1/2 centimetro.
Fate attenzione a non usare farina, altrimenti i biscotti perderanno la loro caratteristica friabilità e croccantezza

Tagliate l'impasto con un taglia biscotto a forma di pesce o di altro formato.
Aiutatevi con una spatola infarinata per trasferire i pesciolini sulla teglia precedentemente rivestita di carta da forno.


Cuocete in forno per circa 5-6 minuti o fino a quando i bordi cominciano a scurirsi.
Togliete i biscotti dal forno e trasferire con una spatola su una griglia a raffreddare, facendo attenzione perchè sono estremamente fragili e friabili.
Una volta raffreddati, conservateli in una scatola di latta per 2 o 3 giorni.
Servite come antipasto o stuzzichino


Con questa ricetta partecipo (fuori concorso!) al MTChallenge n°56 da una ricetta di Acqua e Menta



Anchovy and Butter Savory Buckwheat Cookies with Lime and Black Sesame Seeds
1/4 cup chilled butter
1/4 cup buckwheat flour
1/4 cup whole wheat flour
3 achovies oil packed
1/4 tsp freshly ground black pepper
1 tsp black sesame seeds
freshly grated lime peel

Put all ingredients in a bowl or stand mixer with a k hook and stir until well combined.
Pour on top of a sheet of plastic wrap and form a square, then cover with the plastic and refrigerate for at least 2 hours.
After 2 hours take the dough out of the oven and place on a working surface.
Heat the oven to 400° F (conventional)
Due to the fact that the dough is extremely crumbly, use the plastic wrap to roll out the dough, by covering it, instead of using flour
Roll the dough out to 1/4 inch thick and cut with a fish shaped cookie cutter or desired shape.
Transfer the cookies with a floured spatula on a baking pan covered with parchment paper.
Bake for 5-6 minutes or until the cookies start to darken on the sides.
Take the cookies out of the oven and transfer very carefully to a wire rack to cool .
Once cooled, store in a tin can for up to 2/3 days.
Serve as appetizer

5 commenti:

  1. Il biscotto salato è un sogno e l'adolescenza un incubo purtroppo, e si avvicina sempre di più anche per me

    RispondiElimina
  2. No ma l'acciuga nel biscotto salato! Grande Isabel! Sai, a volte penso che dovrebbero vendere delle magliette con la scritta: " Ho cresciuto dei figli e sono sopravvissuta alla loro adolescenza!"...anche se la verità è che quella è l'età più divertente...:)

    RispondiElimina
  3. Mio figlio ha cinque anni e mi da tanto di quel filo da torcere che a volte mi sembra di avere a che fare con un adolescente....come farò a sopravvivere???!
    questi biscotti sono proprio quello che ci vuole!!! (ops...se non sbaglio il salato non era contemplato nell'mtc...)

    RispondiElimina
  4. Ciao Isabel, la ricetta sembra davvero buona, peccato che per la sfida non possa essere ammessa! Innanzitutto non è una frolla in secondo luogo sono biscotti salati, che è stato già chiarito essere esclusi da questa sfida.

    RispondiElimina
  5. Noi ci siamo appena uscite, dall'adolescenza- e il rimpianto ora sono le distanze. E mi focalizzo su quelle, perchè il tempo è meglio che non lo prenda in considerazione.
    Io faccio dei canestrelli all'acciuga, che mangio con più godimento che i biscotti dolci. Proverò anche la tua ricetta- e grazie per averla ugualmente condivisa, anche se fuori concorso!

    RispondiElimina