venerdì 25 settembre 2015

Mini Croissant con Salsiccia e Melone per MTChallenge n. 50 - Il Giubileo



Rieccomi! Ancora non ci credo che ho preparato i croissant!!
Eppure gli ingredienti sono proprio quelli di base, semplici, ma come dice Lou, ci vuole tanta, tanta pazienza.
La passione per i croissant nasce quasi insieme a me. Avevo pochi anni e avevo già assaporato i croissant caldi, appena fatti, comprati nelle boulangeries alla periferia di Parigi.
Il croissant aux amandes (con le mandorle), il croissant avec le framboises (con i lamponi) erano fra i preferiti, ma il migliore di tutti era il pain au chocolat (con il cioccolato).
Li comprava mio babbo e me li portava le domeniche mattine mentre volavo sull'altalena, aspettando che passasse il treno delle 9.
Si, perchè, per la gioia di quasi tutti i bambini, abitavo proprio davanti alla ferrovia! Fra le rotaie e il giardino dove c'era l'altalena, c'era solo un recinto, un basso steccato di legno che tremava ogni volta che passava il treno.
E così ogni giorno, guardavo il treno passare davanti a me e mangiavo croissant, fino a quando abbiamo caricato la nostra scassatissima macchinina e siamo partiti, questa volta verso l'Italia, lasciando per sempre la bella casa con il giardino, il treno, l'altalena e i meravigliosi croissants....ma questa è un'altra storia.

Tutti questi ricordi affiorano ancora una volta, mentre preparo i croissant di Lou
Il ripieno è un pò azzardato (vedi note), ma vi assicuro che sono davvero strepitosi!!