giovedì 14 maggio 2015

Insalata d' Orzo con Zucca Caramellata - Caramelised Pumpkin and Pearl Barley Salad



Sono molto orgogliosa di partecipare, per la seconda volta, allo Starbooks. Mai sentito parlare dello Starbooks? Non potete non partecipare a questa bellissima iniziativa!
Lo Starbooks, nasce da un' attento studio di libri di ricette, italiane e internazionali, con lo scopo di capire se le ricette, dagli ingredienti al procedimento, sono state scritte in maniera chiara e dettagliata.
Per me è un onore far parte come Redoner del mese, del gruppo delle Starbookers.
Questo mese è stato messo sotto esame il libro Fresh & Light di Donna Hay

Io ho scelto questa ricetta:  Insalata d'Orzo con Zucca Caramellata
Volete vedere com'è andata? Si?

Allora vi invito a cliccare qui







mercoledì 13 maggio 2015

Spaghetti con Sugo di Pomodoro, Aglio, Olive e Rosmarino - La pomarola della Nonna


Pasta al pomodoro. Difficile non amarla.
Salgo le scale (lei stava al 5 piano, senza ascensore!) e sento il profumo che, come una scia trasparente, esce dalla porta socchiusa.
La nonna ha fatto la pomarola fatta in casa! Con gli odori (sedano, cipolla e carota) e profumato a cottura ultimata, con un ciuffo di basilico fresco.
Comprava i pomodori belli rossi e maturi, al mercato coperto di San Lorenzo a Firenze e poi prendeva l'autobus (per lei è sempre rimasto "il tram") e poi piano piano, saliva le scale fino al quinto piano, con il suo prezioso bottino.
Lei ci metteva una montagna di sugo e, di nascosto, una noce di burro, per rendere la pasta più cremosa e densa.
Difficile non amarla....




venerdì 8 maggio 2015

Domande - Plumcake con Yogurt e Profumate all'Arancia - Gluten Free



Ho letto questa frase di Gheula Canarutto Nemni "Ma tutti questi ostacoli, se vorrà, potrà trasformarli in scalini su cui salire per raggiungere la vetta". 
Parlava di donne nel mondo professionale.
E' dura, durissima per le donne! Conciliare lavoro e famiglia è diventato un gioco da equilibrista in cui devi seriamente bilanciare, perfettamente, tutti gli impegni durante la giornata. Se perdi l'equilibrio, tutto o quasi, cade. 
E allora siamo sempre davanti alle solite, ennesime ed estenuanti domande: che fare? Faccio bene? E se succede questo? E se non succede? E se poi....? 
Domande, solo domande, a tutte le ore del giorno e spesso di notte, perchè non si riesce a dormire con mille domande che sfilano come favolose modelle nella nostra grande e fantasiosa passerella, che è il cervello.
E le risposte? A volte ci sono, a volte no, a volte ci devi pensare ancora e da lì, ancora domande.
Bianco o nero? Solo bianco o solo nero? Magari ci aggiungiamo una leggera sfumatura di rosa e visto che ci siamo, anche un pò di giallo che ci sta bene......
Domande