martedì 24 novembre 2015

Mezzelune con Ripieno di Patate e Pecorino Piccante con Sugo Speziato alle Verdure


Patate, come non amarle!
Mi piacciono in tutti i modi, anche se crudi non sono così appetibili.
Le patate sono fra i primi alimenti che diamo ai bambini per lo svezzamento e solitamente, molto graditi.
I miei  primi ricordi sono legati al purè di patate: io ero abituata a mangiare il purè con patate, sale, latte e burro (tanto burro!), le classiche mashed potatoes. Mentre in Italia, alla mensa della scuola, veniva anche aggiunto il formaggio (tanto tanto!). Quindi la prima volta che l'ho assaggiato, ci sono rimasta male perchè non mi aspettavo questo gusto così diverso dal solito e non capivo perchè.
E poi, patate fritte, montagne di patate fritte: pelate, tagliate a fette e poi a bastoncino (io poi. le affogavo in un mare di ketchup!).
In Italia, la mia cara nonnina mi preparava le patate a brodetto, le patate sotto-e-sopra, le patate arrosto, ma mai le patate come ripieno di una pasta.
Così, le ho preparate io, con questa patate sgraziate, rugose,  bitorzolute e anche con qualche "occhio". Prenderle direttamente da chi le produce è la cosa migliore: non sono belle, ma sono buone ed io tengo più al sapore e al profumo che alla bellezza!



Mezzelune con Ripieno di Patate e Pecorino Piccante con Sugo Speziato alle Verdure

Sugo Speziato alle Verdure
1 carote grande, pelate e tagliate a cubetti piccoli (1/2 cm circa)
150 g di zucca butternut, già sbucciata e priva di semi, tagliata a cubetti piccoli (1 cm per lato)
1 cipolla rossa media, sbucciata e tritata grossolanamente
1 spicchio di aglio, sbucciato e tritato finemente
1/2 peperone rosso, pelato e tagliato a pezzetti
250 g di ceci, già cotti
1/2 lt di acqua bollente
1/2 cucchiaino di cumino in polvere
1/2 cucchiaino di curcuma in polvere
1/2 cucchiaino di paprika dolce in polvere
1 scatola di pomodori pelati
Olio extra vergine d'oliva
Sale grosso
Scaldate un filo d'olio in una pentola anti-aderente capiente e dai bordi alti.
Versate tutte le verdure, in questo ordine: cipolla, aglio, peperone, carote, patate e zucca, mescolando dopo ogni aggiunta.
Lasciate soffriggere, mescolando spesso, per circa 10 minuti, senza coperchio.
Togliete il coperchio e aggiuntete i ceci, le spezie e i pomodori. Mescolate e aggiungete l'acqua.
Mescolate e coprite.
Lasciate cuocere per circa 2 ore, mescolando ogni tanto.
L'ultima mezz'ora di cottura, fate in modo che evapori un pò di liquido, quindi tenete il coperchio leggermente aperto.
A fine cottura, aggiungete un pizzico di sale grosso e mescolate.
Spegnete il fuoco e lasciate riposare circa 10 minuti con il coperchio.
Utilizzando un frullino ad immersione, frullate il sugo fino a renderlo cremoso.

Mezzelune con Ripieno di Patate e Pecorino Piccante
Ripieno
1 kg di patate rosse
1 cipolla, pelata e tritata
Olio extra vergine d'oliva
50 g di pecorino piccante, grattugiato
1/2 cucchiaio di curcuma in polvere
Sale
Lavate le patate e mettetele in una pentola capiente e riempite di acqua. Fate bollire fino a quando le patate sono cotte.
Mentre le patate cuociono, versate un filo d'olio in una padella, scaldate e versate la cipolla. Rosolate per qualche minuto a fuoco medio e poi spegnete.
Scolate le patate e lasciate raffreddate per qualche minuto, poi pelatele e mettele nello schiacciapatate.
Schiacciate direttemente nella padella con la cipolla e mescolate.
Aggiungete la curcuma e il pecorino, ed aggiustate di sale
Lasciate raffreddare.

Sfoglia
100 g di farina integrale di grano tenero
100 g di farina buratto tipo 2
2 uova
1 cucchiaio di olio extra vergine d'oliva
un pizzico di sale
1-2 cucchiai di acqua (se occorre)
Farina buratto per spolverare la sfoglia
Versate le farine, le uova, l'olio e il sale in una ciotola. Mescolate con una forchetta, aggiungendo un pò di acqua se l'impasto risultasse troppo secco.
Versate il composto su una superficie da lavoro leggermente infarinata e lavorate l'impasto, fino a quando è liscio ed omogeneo.
Formate una palla e lasciate riposare 20 minuti sotto un piatto.
Tagliate l'impasto in 2 e prenderne un pezzo.
Inserite nella macchina per la pasta, tacca 1 e tirate la sfoglia.
Fate passare la pasta 3 o 4 volte, poi inserite la tacca 3 e fate passare la pasta altre 2 o 3 volte.
Infine, inserite la tacca 5 della macchina per la pasta e tirate la sfoglia.
Adagiate la sfoglia su una superficie infarinata e con un coppapasta, tagliate dei dischi di circa 6 centimetri di diametro.

Composizione delle mezzelune
Mezzlune
Sugo alle verdure
Erba cipollina
Curcuma in polvere
(Pecorino piccante)


Prendete un pochino di ripieno (circa la grandezza di una biglia) e mettetelo sopra i dischi.




Richiudete il disco, formando una mezzaluna, chiudendo i bordi con le dita.



Con i rebbi di una forchetta, sigillare i bordi, in modo che le mezzelune non si aprano.



Portate ad ebollizione una pentola con dell'acqua.
Salate
Versate le mezzelune nell'acqua bollente e fate cuocere fino a quando sono cotte. Per provare, tagliate un pezzettino e assaggiate.



Versate metà sugo in una padella con un filo d'olio e scaldate.
Versate le mezzelune e fate saltare
Servite con il resto del sugo,  dell'erba cipollina e curcuma.
Eventualmente, aggiungete del pecorino piccante grattugiato



Con questa ricetta partecipo all'MTChallenge numero 52 di Novembre, da una proposta di Monica e Luca di Fotocibiamo







5 commenti:

  1. Ho sempre pensato che dovremmo fare un monumento a Parmentier! Il tuo sugo speziato dev'essere buonissimo!

    RispondiElimina
  2. Fantastiche!!! Bellissima la sfida MTC di questo mese! Un bascione

    RispondiElimina
  3. è troppo tempo che non faccio una pasta ripiena.... ora di riprovare.
    un abbraccio Isabel, grande, enorme.

    RispondiElimina