venerdì 16 ottobre 2015

Pumpkin Raisin Spiced Pull Apart Bread - WORLD BREAD DAY 2015



E' già passato un anno da quando ho partecipato con le trecce di patate profumate al rosmarino,  al World Bread Day di Zorra.
Il tempo vola, come è volata quest'estate. Per la prima volta, sono riuscita a superare un'estate senza quel maledetto "summer blues". Le giornate sono interminabili, bisogna sforzarsi di trovare da fare più del solito: mica si può stare spaparanzati sull'amaca con il ventilatore acceso e una pinacolada con gli ombrellini? Eh no! E poi con i figli, la cosa si fa ancora più difficoltosa e bisogna trovare qualcosa da fare altrimenti parte la solita manfrina "che barba che noia che barba che noia....."!!
Alla fine però ce l'ho fatta e siamo ad ottobre e poco manca alla mia adoratissima stagione delle feste: halloween, thanksgiving, natale!
In questo periodo non c'è niente di meglio che guardare il tramonto spettacolare d'autunno, nero, rosso e giallo, sorseggiando una tisana calda.
E poi parte la mia frenetica ricerca alle zucche più strane e più colorate.
Però la mia preferita rimane la zucca delica.

E voi, soffrite di "summer blues", o non vedete l'ora che arrivino la giornate lunghe lunghe e arrostire al sole e fate parte del popolo "summer pinks"?

Quest'anno propongo una pull apart bread, che ho già proposto in versione salata Pull Apart Bread di Farro e Patate con Zucchini, Mozzarella e Feta ed una versione dolce Cinnamon Sugar Pull Apart Bread







Pumpkin Raisin Spiced Pull-Apart Bread (english version below)
120 ml di latte
220 g di purea di zucca (cotta al forno, schiacciata e setacciata) - io ho usato la delica
50 g di zucchero semolato
2 cucchiai di burro
1/2 cucchiaino di sale fine di Cervia
1 cubetto di lievito di birra
500 g di farina 0

Ripieno
150 g di zucchero semolato
1 cucchiaino di cannella in polvere
una punta di chiodi di garofano in polvere
una manciata di zibibbi/uvette
2 cucchiai di burro morbido
Versare lo zucchero, la cannella e i chiodi di garofano in una ciotolo e mescolare. Aggiungere il burro e mescolare gli ingredienti con una forchetta, fino ad ottenere una crema

Glassa
125 g zucchero a velo
1 cucchiaio da minestra di latte, circa
Versare lo zucchero una ciotola e incorporare il latte poco alla volta con una frusta o forchetta, fino ad otterere la glassa piuttosto densa,  liscia e senza grumi

Procedimento:
Versate il latte in un pentolino e scaldate fino a quando le prime bollicine appaiono ai bordi. Spegnete il fuoco e aggiungete il burro e lo zucchero e mescolate fino a quando è sciolto.
Lasciate raffreddare fino a quando il latte è tiepido, ed aggiungete il lievito. Mescolate e lasciate 10 minuti a riposare in modo che si attivi il lievito.
Versate la farina in una ciotola grande o in quella di una planetaria e aggiungete il liquido con il lievito, la purea di zucca e mescolate con un cucchiaio di legno o con il gancio. Aggiungete il sale e lavorare l'impasto fino a quando è  morbido ma non appiccicoso.
Togliete dalla ciotola e impastate sul piano di lavoro fino a quando è liscio e omogeneo.
Formate una palla e mettete in una ciotola coperta da un panno a lievitare fino al raddoppio (circa 1 ora).
Imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake
Togliete l'impasto dalla ciotola e mettetelo su un piano di lavoro precedentemente infarinato.
Stendete l'impasto con un mattarello fino ad ottenere un quadrato spesso circa 1 cm .
Spalmate il ripieno sull'impasto, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio o un leccapentole, fino a coprire tutta la superficie stando attenti a lasciare 1 cm libero sui lati.
Cospargete con gli zibibbi o uvetta.
Tagliate il quadrato con un tagliapizza o coltello affilato in tanti quadratini della stessa misura dello stampo e impilateli un sull'altro e aiutandovi con entrambe le mani, mettetele la torre di quadratini nello stampo in modo da ottere una lunga fisarmonica.
Coprite lo stampo con un panno le lasciate lievitare per circa 40 minuti

Scaldate il forno a 180°C
Cuocete per 45-50 minuti. Togliete dal forno e controllate il centro del dolce: se non è cotto bene, rimettete in forno altri 20 minuti a 160°, in modo da finire di cuocere il centro senza scurire troppo la superficie del pane.
Nel caso in cui dopo gli aggiuntivi 20 non sia ben cotto in mezzo, vi consiglio di togliere il dolce dal forno e appoggiare su una placca da forno coperto di carta da forno e lasciare asciugare per altri 10-15 minuti.
Togliere dal forno e lasciare raffreddare. Versare la glassa sopra il dolce
Da assaggiare quando è ancora caldo!!

Con questo pane, partecipo al World Bread Day 2015 #wbd2015






Pumpkin Raisin Spiced Pull-Apart Bread (Italian version above)
1/2 cup milk
1 cup pumpkin puree
1/4 cup granulated sugar
2 tablespoons butter
1/2 teaspoon salt
1 package of active yeast
3 1/2 cups all-purpose flour

Filling
3/4 cup granulated sugar
1 teaspoons ground cinnamon
1/4 teaspoon ground cloves
handful of sultanas/raisins
2 tablespoons unsalted butter at room temperature
Pour the sugar, cinnamon and cloves in a small bowl and stir to combine. Add butter and whip all ingredients together

Glaze
3/4 cup powdered/icing sugar
1 tablespoon milk
Pour the sugar in a bowl and add the milk slowly with a whisk or fork, until you  obtain a thick but smooth glaze.

Directions:
Pour the milk in a small saucepan and heat until you see small bubbles on the sides. Turn off the heat and add the butter and sugar, then stir until it's all melted and combined.
Let cool to lukewarm and then add the yeast. Stir and set aside for 10 minutes so that the yeast starts proofing.
Pour the flour in a large bowl or in a mixer and add the liquid, the pumpkin and stir with a wooden spoon or fit your mixer with a dough hook. Add the salt and stir until well combined or knead until soft but not sticky.
Take out of the bowl and knead until smooth. Form a ball and place in a bowl covered with a cloth.
Let rise until double in size (about 1 hour)
Butter and flour a loaf pan.
Take the dough out of the bowl and put in on a floured working surface.
Roll the dough into a 1 cm (about 1/2 inch) thick square.
Spread the filling on the dough using the back of a spoon or spatula, being careful not to cover the sides (about 1/2 inc, 1 cm) .
Sprinkle with the sultanas or raisins
Cut the square with a pizza cutter or sharp knife in smaller ones of the same size of the pan, and pile one on top of the other. With both hands transfer the square tower in the loaf pan which will look like a long accordion.
Cover the pan with a cloth and let rise for about 40 minutes.

Preheat the oven to 350° F/ 180° C
Bake the bread for 45-50 minutes. Take out of the oven and check the middle: if it's not baked, then put back in the oven and bake for another 20 minutes at 325° F/160° C, this way it will finish cooking in the middle and the edges will not brown too much.
If after the additional 20 minutes, the bread is still not well baked, I suggest to take it out of the pan and put in on a baking sheet covered with parchment paper and let dry for another 10-15 minutes.
Take out of the over and cool.
Drizzle with the glaze
Delicious warm!

Today, I am participating to the World Bread Day 2015 #wbd2015







3 commenti:

  1. Isabel, io l'estate me la godo a dir la verità, ma perché so che poi arriva l'autunno :-)
    Magnifico pane.
    Bacione,
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri! :) Anche per me è così!!!

      Elimina
  2. Wow, this loaf looks amazing! Thank you for join WBD!

    RispondiElimina