martedì 16 giugno 2015

Burger Speziato con Hummus bi Tahina e Ratatouille Aromatica


Ecco, vedo ancora la tavolata apparecchiata su un tavolo da pic-nic, con le panche e il grande secchio pieno di ghiaccio e birre!
Allora, per tavola apparecchiata come si usa dalle mie parti, non intendo la tovaglia e tovaglioli di stoffa, piatti di ceramica e bicchieri di vetro.
No, no , no,  non ci siamo. Non è così che usa dalle mie parti!
Un tavolaccio lasciato fuori alle intemperie, piatti e bicchieroni di carta, posate di plastica, abbondante scotex e tovaglioli di carta, e poi tutti gli ingredienti necessari (the fixins'!) per fare un classico  saturday night hamburger bbq": ketchup (a fiumi!), mayo, hambuger relish, pomodori, cipolle, cheddar, insalata iceberg, bacon, ecc...




E come piatto di contorno le ovvie patatine fritte (french fries), scalloped potatoes, baked beans, coleslaw, ecc...
E da bere? Ovviamente fiumi di birra, cola, bevande gassate di ogni sapore e colore (root beer in testa!), e il classico té freddo (iced tea).

Ma questa volta no, non preparo il mio classico burger, quello che mangio ogni volta che si fa una grigliata.
Ho optato per qualcosa di completamente diverso, prendendo spunto da diverse culture culinarie: un "melting pot" del burger!






Burger Speziato con Hummus bi Tahina e Ratatouille Aromatica

Hummus bi Tahina
1 tazza di ceci
acqua per il bagno  e per la cottura
1/4 tazza di succo di limone
1/4 tazza di olio extra vergine d'oliva
2 cucchiai di acqua
2 spicchi d'aglio, tritato
3/4 tazza di tahini (crema di sesamo)
1/2 cucchiaino di sale fine affumicato
paprika dolce

Mettete i ceci a bagno per almeno 4 ore o tutta la notte. Scolateli e trasferiteli in una pentola piena di acqua e portate ad ebollizione e lasciate cuocere a fuoco lento per circa 1 ora o fino a quando solo molto teneri. Scolateli e metterli in un mixer.
Aggiungete il succo di limone, l'olio, l'acqua, l'aglio. la tahini e il sale e frullate fino a ottenere una crema liscia e senza grumi.
Spolverizzate con la paprika.


Ratatouille Aromatica
1 cipolla rossa, media, tritata
1 spicchio di aglio, tritato
1 melanzana viola, pelata e tagliata a cubetti
1 peperone giallo, pelato e tagliato a dadini
1 peperone rosso, pelato e tagliato a dadini
2 zucchini medi, a cubetti
2 pomodori maturi, a cubetti
1 rametto di rosmarino
1 rametto di timo
1 rametto di dragoncello
Olio
Sale fine di Guérande

Versate un filo d'olio in un tegame anti-aderente e, quando è caldo, versateci tutte le verdure .
Lasciate cuocere, senza coprire, mescolando spesso, in modo che le verdure soffriggano piuttosto che lessare.
Quando le verdure sono tenere, spegnete il fuoco e aggiungete le erbe aromatiche e aggiustate di sale.


Burger Speziato
500 g di carne di manzo scelta di ottima qualità, tritata
1 cipolla rossa, piccola, tritata finemente
una grattatina di noce moscata
1 punto di cucchiaino di cumino in polvere
1 punto di cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di menta secca o fresca, tritata
scorza grattugiata di mezzo limone
sale e pepe

Versate tutti gli ingredienti in una terrina e amalgamarli bene tra di loro con l'aiuto delle mani.
Formate delle palline, grosse circa un piccola palla da tennis, e poi schiacciatele fino a formare dei dischi tondi alti circa 1 1/2 cm.
Scaldate una padella anti-aderente e quando è ben calda, mettete a cuocere i burger. Cuocete per un paio di minuti per lato, evitando di schiacciare i burger.
Quando sono cotti, trasferiteli su di un piatto e teneli al caldo.

Hamburger bun (panino per l'hamburger)



Per la ricetta del panino, ho usato la ricetta di Arianna, aggiungendo anche semi di sesamo nero ai miei panini.


Inoltre ho sostituito l'uovo con lo yogurt, che ho diluito con un goccio di latte, per fare attaccare i semini.



Composizione del burger
Panino
Burger speziato
Hummus bi Tahina
Cetriolo a fette
Pomodoro maturo a fette
Cipolla rossa, tagliata a fettine sottili
Fomaggio in salamoia, tipo feta

Tagliate in 2 il panino, longitudinalmente, e tostate per qualche minuto sotto al grill.
Versate un cucchiaio di hummus bi tahina sulla fetta inferiore, poi il cetriolo, il burger, le fette di pomodoro, la cipolla, il formaggio sbriciolato e infine la parte superiore del panino.
Servite con la ratatouille aromatica



Con questa ricetta, partecipo all'MTChallenge n. 49 con l'hamburger americano di Arianna








and Enjoy!









19 commenti:

  1. Guarda, verrei tanto volentieri dalle tue parti, mi siedo sulla panca, appoggio i gomiti al tavolaccio, mi apro una birra gelata e addento il tuo fantastico burger speziato! Che sogno!
    Baci,
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ti aspetto! Ne stappiamo 2, di birre! ;)

      Elimina
  2. Bè, direi che hai preso il meglio dalle varie culture, per creare un panino favoloso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo molte elucubrazioni, è scaturita questa strana ricetta, molto "mescolata", ma devo dire, ottima! :)

      Elimina
  3. io non riesco a resistere davanti a sfiziosità salate così invoglianti !

    RispondiElimina
  4. Ho provato a commentare ieri sera dal cellulare ma un ditino ha spinto sulla parte dello schermo sbagliato. Tutto è tornato indietro...tutto cancellato. E allora ricomincio questa mattina, dal pc questa volta.
    Mi intrufolo a casa tua, nel giardino...
    Fa caldo, ma la giornata è ventilata ed il tavolo fortunatamente è all'ombra.
    Mi siedo su una panca e appoggio i gomiti sul tavolaccio lasciato alle intemperie è grezzo e ruvido ma così sa di casa e feste in famiglia. Sento il profumo della ratatuille aromatizzata, di cipollotto fresco, di hummus perché ho una ciotolina piena proprio davanti a me, son tentata di ficcarci il dito ma per educazione desisto (fossi a casa mia... :P )....però rubo una fresca fettina di cetriolo...
    Poi arriva il profumo dei profumi, quello di una polpetta di carne che non è come le altre. Ha un qualcosa in più, un profumo che sento mio. Chiudo gli occhi.
    Sì è proprio lei, la cannella. Lei che mi ricorda la più classica torta di mele che mi faceva mia mamma ed i miei primi esperimenti in cucina con uno spezzatino... E' lei che con la carne può farmi impazzire di gioia. Lei è la spezia perfetta!
    E perfetto è questo tuo panino, fresco, croccante, avvolgente.
    Bravissima Isabel!

    Mi piace anche il fatto che hai sostituito l'uovo con lo yogurt, non l'avevo mai sentito e la prossima volta ci provo, grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Arianna! Hai proposto una bellissima sfida che ha scaturito in me i più bei ricordi della mia vita. Avrei voluto proporre la mia solita all-american burger, ma che sfida sarebbe l'MTC se non si osa?

      Elimina
  5. Ma io enjoyo tantissimo... non sai quanto mi è piaciuta la sfida di questo mese... anche se per il momento ho preparato solo il pane, nei prossimi giorni asseblo! Mi piace moltissimo questa versione, brava! Un bascione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patty! Io mi diverto sempre tantissimo con l'MTC! Ti vengo subito a trovare!

      Elimina
  6. Enjoy é proprio la parola giusta, io seguo le tue direttive!!
    Sono tutte spezie che amo e nell'hummus potrei annegarci direttamente!
    Buonissimo..!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava, ti raggiungo per un bel tuffo dentro!!

      Elimina
  7. Hai snaturato le tue origini, le hai ribaltate e riportate alla tua mediterranean side .E a me piace da matti. L'idea dell'hummus da infilare nel panino era balenata anche a me, poi ho desistito pensando che fosse troppo...ma vedo che invece è un completamento convincente così come quelle verdure aromatiche che devono avere un sapore celestiale.
    Bravissima Isabel. Un bacione, Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pat. Pensavo di osare troppo e poi ho voluto farlo lo stesso e mi è piaciuto tanto! Mi piace pensarmi cittadina del mondo, come è scritto sul tuo bellissimo blog e attingere un pò ovunque: secondo me non c'è posto al mondo dove si mangia male

      Elimina
  8. Mi hai fatto venire in mente di una serata di BBQ all'americana che organizzammo coi miei amici qualche estate fa. Non ci facemmo mancare nulla, dai burger ai marshmallows arrostiti sulla griglia, passando per quintali di salse diverse e hot dog :) Ci vestimmo anche a tema e quindi c'era un pot pourri di cheerleaders, indiani e cowboy, yankee.. insomma di tutto :) Oggi siamo più sobri :) E anche i burger lo diventano.. il tuo è diventato un pot pourri di sapori, che abbracciano il mondo e lo racchiudono in un panino che è golosissimo già solo da leggere e vedere.. immagino il sapore che meraviglia debba essere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola! Un bel US style barbeque è davvero divertente, e poi come lo avete organizzato voi con anche i vestiti in tema, ancora di più!
      Mi piace pensare ai miei bbqs sul pratone di casa e mangiare al tramonto, con i grilli che cantano in sottofondo per la nostra colonna sonora

      Elimina
  9. Complimenti per questo strepitoso burger, genuino e tanto sfizioso!!!

    RispondiElimina
  10. Al tavolaccio senza fronzoli ho voglia di sedermi anche io per passare una bella serata di chiacchiere e panini senza badare all'etichetta. Che relax!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  11. Galattico questo hamburger!!!!

    RispondiElimina