venerdì 30 gennaio 2015

Sformato di Patate con Caciocavallo e Zucchini




Sformato di Patate con Caciocavallo e Zucchini
1 kg di patate, lessate e sbucciate
150 g caciocavallo, a fettine
4-5 zucchini piccoli (io già a fettine, congelate l'estate scorsa)
Olio extra vergine
Sale
Pepe
Mandorle spellate a lamelle

Scaldare un padella con un filo d'olio. Tagliare gli zucchini a rondelle e versare nella padella. Soffriggere lentamente fino a quando sono ben rosolate. Spegnere il fornello e tenere da parte
Passare le patate lesse nel passaverdure in una ciotola grande. Aggiungere l'equivalente di 4 cucchiai di olio, salare e pepare. Mescolare.
Versare un filo d'olio, tanto quanto basta coprire il fondo e i lati di una pirofila da forno 24 x 24 cm.
Stendere circa 2 cm di patate, appoggiare le fette di caciocavallo e poi gli zucchini.
Coprire il tutto con le patate rimanenti.
Scaldare il forno a 180° C
Infornare e cuocere per 30 minuti.
Trascorsi i 30 minuti, togliere dal forno e cospargere con le mandorle.
Rimettere la teglia in forno e cuocere per altri 5 minuti, o fino a quando le mandorle sono leggermente tostate


Con questa ricetta partecipo al contest di Cappuccino & Cornetto in collaborazione con La Tramontina, categoria sformati





2 commenti:

  1. ma grazie! Uno sformato delicato e delizioso!
    Vado subito ad aggiungerti alla lista delle ricette partecipanti!
    In bocca al lupooooooo
    Cran

    RispondiElimina
  2. ricetta da segnare, mi piace molto ! Buon fine settimana

    RispondiElimina