mercoledì 23 luglio 2014

Biscotti al Profumo di Limoni di Sorrento




Ormai è raro trovare dei limoni di Sorrento, in Pianura Padana.
Di limoni ne faccio largo uso, quindi li compro a chili , però putroppo, sempre più spesso la provenienza è estera e non italiana.
Quindi quando ho visto la provenienza di questi limoni, Sorrento, ne ho comprati un paio di chili più del normale e li ho usati per diverse ricette.
Ho deciso di provare questi biscotti , di cui ho usato esclusivamente la buccia del limone.







Biscotti al Profumo di Limoni di Sorrento

250 g farina 00
1 cucchiaio amido di mais
1 cucchiaino bicarbonato di soda
1/2 cucchiaino sale fine
100 g zucchero semolato
100 g zucchero di canna, tipo panela
2 limoni di Sorrento ben lavati, solo la buccia/zesta grattugiata
170 g burro a temperatura ambiente
1 uovo grande a temperatura ambiente

Versare la farina, amido, bicarbonato e sale in una ciotola e mescolare con una frusta.
In un'altra ciotola mescolare gli zuccheri e la zesta del limone.
Mettere il burro in una planetaria e con la frusta a foglia, sbattere il burro per circa 1 minuto. Aggiungere la miscela di zucchero e limone e sbattere per circa 3 minuti a velocità media.
Aggiungere l'uovo e sbattere
Aggiungere la miscela con la farina fino a quando gli ingredienti sono appena amalgamati tra di loro.
Riporre l'impasto dentro della pellicola alimentare e fare riposare in frigo per circa mezz'ora
Trascorsa la mezz'ora, accendere il forno e scaldare a 180° C, poi, togliere l'impasto dal frigo e dalla pellicola.
Formare delle palline (circa metà di una pallina da ping pong) e porre su una teglia da forno (io uso una teglia per pizza). Fare circa 3 file composta da  5 palline.
Infornare e cuocere per circa 8-10 minuti o quando i bordi sono appena scuri.
Togliere dal forno e transferire i biscotti su una griglia a raffreddare
Volendo, si possono decorare con delle caramelline di zucchero appena tolte dal forno
Una volta raffreddati, tenere a temperatura ambiente chiuse in una scatola di latta. Si mantengono per circa 1 settimana




Con questa ricetta partecipo al contest di Terra di Fuoco #‎terradifuoco‬ 










4 commenti:

  1. Bellissimi e golosi questi biscottini!!

    RispondiElimina
  2. bellissimi! io ho ricomprato una pianta di limoni, sperando regga l'inverno....perchè anch'io fatico a trovare limoni bio come si deve... :-)
    un bacio
    raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo di si, dai! Io ho provato con pessimi risultati: probabilmente ero io che non ho saputo curarla. Adoro i limoni! :)

      Elimina