venerdì 6 giugno 2014

Il Volo - Coniglio a Cioccolato - Rabbit with Chocolate Sauce




Decollo.
E' la solita sensazione strana che ti fa trovare lo stomaco al posto della bocca
Mastico una gomma per non sentire la pressione che sale nelle orecchie.
Eppure ci sono abituata, a volare.
Ancora prima di nascere, volavo
Da piccolina, il viaggio era euforico. Tante cose nuove da vedere, i pasti nei vassoi, il bagno dove a malapena riuscivo a girarmi, facce di sconosciuti con cui condividere tante ore insieme e i film.
Tante ore con il solo Oceano sotto gli occhi, e ogni tanto qualche nuvola di passaggio.
Poi la terra: verde, a tratti marrone, ma non più l'infinto blu, di pochi istanti prima.
I campi coltivati che sembravano quadrati colorati. Poi le prime case e le macchine che sembravano giocattoli.
Gli alberi, le piscine e i campi da tennis.
Tutto molto strano, visto dall'alto.
Ancora oggi, queste sensazioni sono più vive che mai, anche se il viaggio è molto più corto e non attraverso il blu. Un pò triste e melanconico.
Perchè so che non sto andando verso casa. Quella casa che ormai non posso più chiamare così, ma che resta per sempre nel mio passato e nel mio cuore di bambina










Coniglio al Cioccolato  (english version below)
per 4 persone
1 kg di coniglio a pezzi
1 costa di sedano, tritato
1 carota, tritata
1 cipolla dorata media, tritata
1/2 bicchiere aceto di vino
1/2 bicchiere acqua
1 ramo di rosmarino
1 punta di chiodi di garofano in polvere
30 g cioccolato fondente (io ho usato un avanzo di uovo di Pasqua)
1 cucchiaio (da minestra) cacao amaro in polvere
3 cucchiai olio evo
sale, pepe
Versare l'olio in una casseruola e aggiungere le verdure. Fare rosolare per qualche minuto e poi aggiungere il coniglio.
Aggiungere il rosmarino e la spezia e mescolare
Sfumare con l'aceto e fare sobbollire per 1 minuto.
Aggiungere il cioccolato e il cacao e mescolare.
Aggiungere l'acqua e coprire. Fare sobbollire piano per circa 30-40 minuti (dipende da quanto sono grossi i pezzi di coniglio)
Quando la salsa sarà densa e il coniglio è cotto, togliere il coperchio e lasciare cuocere per altri 5 minuti
Aggiungere un pizzico di sale e pepe macinato fresco

Nota: se cucinate per un celiaco, assicuratevi sempre di usare esclusivamente ingredienti marchiati con la spiga barrata, gluten free



Con questa partecipo alla raccolta di 100% Gluten Fri(Day) #GFFD






Rabbit with Chocolate Sauce
4 servings
1 kg rabbit, divided
1 stalk celery, chopped finely
1 carrot, chopped finely
1 onion, chopped finely
1/2 cup wine vinegar
1/2 cup water
1 sprig rosemary
1/8 tsp cloves, ground
30 g semi-sweet chocolate (I used a leftover chocolate Easter egg)
1 tbsp bitter cocoa powder
3 tbsp extra virgin olive oil
Salt and black pepper

Pour the oil in a large saucepan and add the vegetables. Saute for a few minutes then add the rabbit pieces.
Add the rosemary and the spice and stir
Pour vinegar and let simmer for about 1 minute
Add chocolate and cocoa and mix
Add water and cover. Simmer for about 30-40 minutes (depending on the size of the meat pieces).
When the sauce has thickened and the rabbit is cooked, uncover and let cook another 5 minutes
Add salt and freshly ground pepper

Note: if you cook for a person with celiac disease, make sure that you always use only gluten free products




4 commenti:

  1. Sono già inginocchiata sui ceci, perché non amo il coniglio, o meglio sto male se ne mangio la carne, però questa è una signora ricetta!
    Finalmente torno non solo a leggerti, ma anche a commentarti!
    Sorrisi a profusione :-D

    RispondiElimina
  2. ciao Isabel, capisco quando parli di nostalgia per quella casa che non è più casa....
    io volo poco, a differenza di te: sarà per quello che per me è sempre un'emozione? sarà il mio lato di bambina che non molla mai che si emoziona? va beh!
    il coniglio non te lo dico, lo mangerei tutto lì da te!
    un abbraccio
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sandra. Anche se volo da una vita, ogni volta che salgo su di un aereo, mi emoziono sempre. Mi piace volare :)

      Elimina