giovedì 10 aprile 2014

Nana's Pound Cake con Curcuma e Mirtilli accompagnato da Violette Cristallizzate - Nana's Blueberry and Turmeric Pound Cake with Crystallized Violets


Potessi tornare indietro
sicuramente è in una radura in mezzo al bosco 
pieno di violette
con un ruscello vicino
e gli animali del bosco che escono dai loro nascondigli
sul fare della sera


Viole d'Aprile





Dietro a questo stampo


C'è un libro






Insegna come apparecchiare la tavola



Pieno di ricette (ovviamente!)



 Ritagli di giornale con ricette interessanti



Come servire a tavola (da notare la mise en table e la pettinatura della signora e del signore!)


 Come pronunciare quei termini difficili



Visto il grande successo che ha riscosso il mio stampo vintage, ho deciso di affrontare la Pound Cake di mia nonna
La ricetta è pubblicata in questo libro che ormai cade a pezzi con le pagine gialle, unte e strappate.
Buon segno.
Mia nonna era una gran cuoca e la sua cucina era un mondo magico per me.
Il frigo, (ne aveva ben 2!) era sempre pieno e ben fornito.
La dispensa era il paese dei balocchi.
Possedeva almeno 2 servizi di piatti identici, così se si rompeva un piatto ne aveva già un'altro di scorta!
E che dire degli utensili, caccavelle, pendole, padelle, mixer, frullini, posate, tovaglie e soprattutto i bollitori per l'acqua!
Penso adesso come mi sarebbe piaciuto avere in eredità tutte le sue cose, ma putroppo è rimasto ben poco
La Pound Cake era famosa fra gli amici e la faceva solo ed esclusivamente in questo stampo

Le violette crescevano dappertutto nel suo giardino e queste, che ho cristallizzato, sono tutte per lei
Thanks Nana!




Nana's Pound Cake (english version below)
230 g burro a temperatura ambiente
300 g zucchero semolato
5 uova
280 g farina multicereali biologica Molino Grassi*
1 1/2 sale fine
una punta di macis (curcuma)
1 cucchiaino estratto di vaniglia
Zesta grattugiata di un limone
Zesta grattugiata di un' arancia
3 cucchiai di mirtilli freschi

* Miscela di farina tipo 0 di grano tenero manitoba biologico, farina integrale di segale biologica, farina integrale di orzo biologico, farina intergrale di riso biologico e farina integrale di avena biologica

Riscaldare il forno a 180° C
Mettere il burro in una planetaria o ciotola e sbattere con la frusta per qualche minuto
Aggiungere il burro e sbattere ancora fino a quando è ben amalgamato
Aggiungere le uova, una alla volta, sbattendo bene dopo l'aggiunta di ciascun uovo.
Aggiungere la farina, il sale e il macis (io curcuma)
Aggiungere vaniglia and sbattere bene per amalgamare tutti gli ingredienti
Aggiungere i mirtilli e incorporare con un cucchiaio
Versare in uno stampo per ciambella, precedentemente imburrata
Infornare e cuocere per 60 fino a 80 minuti
Togliere dal forno e far raffreddare. Togliere dallo stampo

Violette cristallizzate
Raccogliere le violette, lavarle sotto un getto di acqua debole, asciugarle delicatamente con un pezzo di carta morbida
Rompere un uovo e separare albume da tuorlo. Conservare il tuorlo per un'altra preparazione
Sbattere il solo albume con una forchetta fino a quando forma una leggera schiuma.
Immergere un pennellino tondo nell'albume e spennellarlo sui petali delle violette, poi rotolarle delicatamente in una ciotola con lo zucchero semolato
Appogiarle su un pezzo di carta da forno e lasciare asciugare a temperatura ambiente
Quando sono asciutte, conservare in un barattolo per 1 settimana circa


Con questa ricetta partecipo al contest del Molino Grassi e ImpastandosImpara - Nondisolopane









Nana's Pound Cake
1 cup shortening (butter, room temperature)
1 1/2 cups sugar
5 eggs
2 cups Molino Grassi multigrain flour*
1 1/2 tsp salt
1/8 tsp mace (turmeric)
1 tsp vanilla extract
Zest of 1 lemon, grated
Zest of 1 orange, grated
3 tbsp fresh blueberries

* mixture of organic wheat flour type 0, organic whole rye flour, organic whole barley flour, organic whole rice flour and organic whole oat flour

Cream shortening (butter) for a few minutes and then add sugar.
Add eggs, one at a time beating well after the addition of each egg.
Add the flour, salt and mace (turmeric).
Add vanilla and beat thoroughly.
Add blueberries and fold in with a spoon
Bake in a greased pound cake tin in a moderate oven (350° F), 60 to 80 minutes.
Take out of the oven and cool, then unmold

Crystallized violets
Pick violets and wash in water
Dry delicately with a soft tissue
Break an egg and separate the yolk from the white. Store the yolk for another recipe
Whisk the egg white with a fork, until soft bubbles appear on the surface
Dip a small brush in the egg white and paint the liquid on the petals of the violets, then roll the flowers in a bowl of sugar
Let dry completely on parchment paper at room temperature
When dry, store in a jar up to 1 week





10 commenti:

  1. Che meraviglia quello stampo! e che bello che tu possa avere ancora qualcosa che le è appartenuto, oltre ovviamente a portarne il ricordo nel cuore e, verosimilmente, anche nei geni ;) secondo me anche le passioni si trasmettono di generazione in generazione. Ho solo un dubbio, i mirtilli quando li hai aggiunti?
    grazie cara Isabel per aver condiviso anche un pezzo della tua vita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina
      Urka, ho dimenticato i mirtilli per strada...gli ho aggiunti nel procedimento! :)
      Grazie mille

      Elimina
  2. Ciao Isabel, sono di nuovo da te e questo post mi piace un sacco!! Quanto mi piacerebbe avere quello stampo...!! E' fantastico...e fantastica è la tua pound cake...anzi quella della tua "Nana"!!! Baci cara e a presto, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mary! Thanks for stopping by! Sono molto attaccata alle cose della mia nonna e uso questo stampo appena posso

      Elimina
  3. un post molto vintage, quanto è bello trovare cose che profumano di ricordi e farli diventare parte del nostro quotidiano.... Favolose poi le violette candite

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lara, si mi piacciono molto gli oggetti che fanno parte del mio passato

      Elimina
  4. Ma che meraviglia lo stampo e quel ricettario.
    Per non parlare di tua nonna e della sua torta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania Grazie per essere passata. La torta era fantastica e sono contenta di avere ricevuto il suo stampo :)

      Elimina
  5. Mi piace questo stile vintage, ho appena finito di leggere il libro "La Signora Miniver" e questo post me l'ha ricordato! Che stampo mia cara e che torta! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely, non conosco il libro, ma se parla dei tempi passati piacerebbe anche me

      Elimina