sabato 22 marzo 2014

Torta con Melassa allo Zenzero e Cannella - Old Fashioned Gingerbread Cake




E con questa ricetta, inauguro il mio nuovo blog, esclusivamente dedicato alla cucina.
Questo nuovo blog è stato aperto perchè l'altro che avevo, non era più in sintonia con la mia scelta di dedicarmi esclusivamente alla cucina.
Qui proporrò molte ricette americane e convertirò l'unità di misura dei cup in grammi.

Cominciamo con la classica Gingerbread cake . A prima vista sembrerebbe una torta al cioccolato, quindi è bene avvertire chi lo mangia, che non lo è, altrimenti, dopo il primo boccone, vedrete l'assaggiatore fare una faccia strana.

Uno degli ingredienti fondamentali di questa torta, oltre che lo zenzero e le spezie, è la melassa che  è il liquido bruno che si separa dallo zucchero per centrifugazione. Ha un sapore dolce misto a zucchero bruciato e dopo la cottura, lievemente di liquerizia.
La torta viene servita spesso con una salsa al limone o semplicemente senza niente.
Molto più conosciuti sono i biscotti allo zenzero della tradizione nordica e americana: i gingerbread cookies.
Per chi ama i sapori decisi e le spezie, apprezza in pieno una torta così particolare.

Ed è così che quando sento il profumo di una gingerbread cake che cuoce al forno, penso alla dispensa di mia nonna, dove le spezie e i profumi dominavano.
Il profumo di una gingerbread cake mi riporta agli anni spensierati delle vacanze in America, della cucina immensa (per me che ero piccola) e dei pomeriggi, quando il sole entrava come un unico raggio di luce e illuminava la poltrona dova mia nonna solitamente si sedeva a leggere o a lavorare  a maglia.



Torta con Melassa allo Zenzero e Cannella (english version below)
Ispirato ad una ricetta tratta dal libro di ricette di Better Homes and Gardens

210 g farina 00
1 cucchiaino scarso cannella in polvere
1 cucchiaino scarso zenzero in polvere
1/2 cucchiaino lievito in polvere per dolci
1/2 cucchiaino bicarbonato
65 g burro, a temperatura ambiente
55 g zucchero di canna, tipo Panela
1 uovo
120 ml melassa
120 ml acqua

Riscaldare il forno a 180° C forno statico (160° C se ventilato)
Ungere una tortiera a cerniera da 22 cm di diametro.
Versare la farina, la cannella, lo zenzero, il lievito e il bicarbonato in una ciotola e mescolare con una frusta. Mettere da parte
Versare il burro e lo zucchero di canna in una ciotola e sbattere bene con il mixer finchè si ottiene un composto spumoso.
Aggiungere l'uovo e la melassa e sbattere per 1 minuto
 Alternare gli ingredienti secchi e l'acqua da versare nella ciotola con l'impasto, mescolando dopo ogni aggiunta.
Versare il composto nella tortiera e cuocere per 35-40 minuti e fare la prova dello stecchino: inserire uno stecchino di legno nel centro della torta, e se rimane pulita, la torta è pronta

Raffreddare 30 minuti e cospargere con lo zucchero a velo

Note
La torta si mantiene fragrante e morbida per una settimana a temperatura ambiente, dovuto anche alla melassa.
 Essendo una torta speziata, migliora con il tempo


L'Angolo del Sommelier
Il Sommelier consiglia un bicchierino di Rum di Trinidad (Caroni)








Con questa ricetta partecipo al contest di Aria in Cucina





Old Fashioned Gingerbread Cake
Liberally inspired by a Better Homes and Gardens recipe

1 1/2 cups all-purpose flour
3/4 tsp ground cinnamon
3/4 tsp ground ginger
1/2 tsp baking powder
1/2 tsp baking soda
1/2 cup butter, soft
1/4 cup packed brown sugar
1 egg
1/2 cup molasses
1/2 cup water

Preheat oven to 350° F
Grease a 9 X 1 inch round cake pan and set aside.
In a bowl, combine flour, cinnamon, ginger, baking powder and baking soda. Set aside
In a mixing bowl, beat butter with brown sugar until fluffy.
Add egg and molasses and beat 1 minute.
Alternate the dry ingredients with the water to batter beating after each addition until combined.
Pour batter into prepared pan and bake for 35 to 40 minutes or until a toothpick inserted in the center comes out clean
Cool in pan for 30 minutes and sprinkle powdered sugar over the cooled cake

29 commenti:

  1. è un vero onore per me! Grazie e scusa che non riesco ad unirmi ai followers...google non me lo permette! ripasserò dic erto!

    RispondiElimina
  2. Ciao Aria! Grazie per essere passata, ho avuto dei problemi anche io, ma poi sono riuscita ad unirmi ai follower tramite le opzioni

    RispondiElimina
  3. Eccomi qui....per augurati buona avventura per questo nuovo blog...
    un abbraccio da Claudette che si porta via una fette di questa ottima torta

    RispondiElimina
  4. presente! Adoro lo zenzero e spero di provarla presto! Un bacione grande e buon nuovo inizio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie davvero tanto! Velocissima! Un abbraccio

      Elimina
  5. eccomi!!!!ma che meraviglia questa nuova casa!!!mi sono iscritta subitooooo
    ciao carissima e buona settimana

    RispondiElimina
  6. Una nuova avventura? Brava Isabel, così si fa! :))
    Venendo al dolce, che mi ha catturata immediatamente per la presenza delle spezie che mi piacciono tantissimo, ho serie difficoltà a reperire la melassa che ora devo cercare per mari e per monti fino a che l'avrò trovata ... mi intriga il sapore di liquirizia di cui parli :)
    Un bacio cara :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Si, penso fosse arrivato il momento di cambiare!
      Io la melassa la trovo nei negozi bio

      Elimina
  7. Isabel!!! che piacere trovarti con un nuovo blog! e che torta!
    ovvia, dai che si parte per una nuova avventura!
    baci grossi
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace partire, per dove non so, ma la strada, se la facciamo insieme, è sempre bella :)

      Elimina
  8. Hi Isabel, bello il tuo nuovo blog...auguri per questa nuova avventura e complimenti per la torta che ha davvero un bellissimo aspetto! un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale! Sono riuscita ad aggiungermi ai tuoi followers!

      Elimina
    2. io invece non ci riesco...ma perché?

      Elimina
    3. Prova ad aggiungere il mio link dalla tua bacheca: è così che sto facendo io. Speriamo che risolvano il problema! Grazie e buona serata

      Elimina
  9. Beh ogni tanto bisogna cambiare però è peccato lasciare qualcosa di creato potevi dire d'ora in poi solo cucina ahahaha e che io ho sempre rimpianti per lasciare qualcosa che ho creato. Bello il blog e buonissima la torta ma purtroppo niente dolci per me off limits, per fortuna non sono mai stata golosa.
    Buona giornata e buonproseguimento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viele danke Edvige! Anche a me è dispiaciuto e non me ne volevo separare dopo tutto quello che avevo costruito in questi anni. Non ho ancora abbandonato l'idea di un blog non food (semi bricolage e pseudo artistico, hahahah!!!) e spero di poterlo costruire presto Un abbraccione

      Elimina
  10. Mi piace il tuo nuovo blog. Soprattutto perché mi piace anche prendere spunto da altre cucine, come forse già saprai. Una passione nata proprio gestendo un blog di cucina e che prima non mi aveva mai incuriosita. Invece con gioia sto sperimentando la cucina etnica, internazionale. Mi piace. Non solo made in Italy e Lazio chez moi! La tua torta speziata sarà pane per i miei denti (a proposito la dispensa di tua nonna ha fatto pensare a una scansia della mia, ricca di spezie che invadono l'olfatto appena la apro!!). Ricordo poi che una caraffa con la melassa era sempre presente sul tavolo della colazione nel mio tour negli stati uniti... Insomma una torta che mi incuriosisce assai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. p.s. certo riuscire a aggiungersi come followers in questo periodo sta diventando impossibile. Pensavo solo per me, invece leggo tanti messaggi con la stessa lamentela. Blogspot non gestisce in questo momento? Riproverò

      Elimina
    2. Ben vengano le ricette da tutto il mondo! Piace anche a me sperimentare e devo assolutamente imparare qualche specialità laziale, visto che la conosco poco!!
      Riprova dalla bacheca ad aggiungere il mio link: spero che funzioni così
      Grazie mille

      Elimina
  11. Sono anch'io una bloggallina, ti ho conosciuta così e ti seguirò in questa nuova avventura :) La torta sembra squisita, non ho mai assaggiato la melassa e scommetto che è deliziosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao An Lullaby, già mi piace il tuo nome! :)
      Grazie per essere passata da me e ad accompagnarmi in questa nuova avventura

      Elimina
  12. Ciao! Bellissima la tua idea! Le ricette americane riservano sempre delle belle sorprese! Buon nuovo inizio allora! Giada :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giada! Grazie per essere passata a trovarmi

      Elimina
  13. Che bella questa torta!! Buona avventura ^_^

    RispondiElimina
  14. Ciao Isabel, conosco il tuo blog solo adesso tramite l'Aifb. Che bellissima scoperta! Ti seguo, con molto interesse, visto che tante delle tue proposte sono nuove per me. Fantastico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Speriamo di fare un bel cammino insieme
      Ciao

      Elimina