sabato 8 marzo 2014

Torta al Cioccolato con Lamponi e Glassa per UnLampoNelCuore


Bosnia
Paura alla frontiera
Gli uomini in divisa militare
I cartelli "pericolo mine"
Le case devastate
Il turbo folk proveniente, assordante, dalle macchine di passaggio
Burek, corba e cevapcici
I lucchetti e le catene a penzoloni
I cancelli arrugginiti
Il silenzio...e poi il muezzin
I campi incolti
La desolazione
Il pensiero rivolto a chi non è riuscito a scappare e chi si è sentito in trappola
La moschea e la chiesa
Il venditore di scarpe usate, in bella mostra sul cofano della macchina
Il mercato pieno di colori brillanti e verdure fresche
L'orrore che vedo negli occhi di alcuni
L'ostentazione che vedo negli occhi di altri
Vinti e vincitori? Non mi è sembrato così
I racconti strazianti di chi è dovuto scappare
La sofferenza di dover lasciare tutto alle spalle
L'atroce destino di chi è rimasto e ha visto tutto
Chi beve per dimenticare, tutto
Chi non ce la fa e arranca per vivere ancora un pò
Chi se n'è andato, ma non può più tornare

Passo la frontiera
Bosnia

Jesen u meni tuguje, zasto sanjam cemprese
moje ceste ne vode nikuda
(bez tebe)
jesen u meni caruje, a u tebi proljece
ni Sunce ne moze, ne moze kroz oblake
rano moja, hej

Jesen u meni - Parni Valjak




Con questa iniziativa, i food blogger che aderiscono a "unlamponelcuore" intendono far conoscere il progetto "lamponi di pace" ella Cooperativa Agricola Insieme (http://coop-insieme.com/),nata nel giugno del 2003 per favorire il ritorno a casa delle donne di Bratunac, dopo la deportazione successiva al massacro di Srebrenica, nel quale le truppe di Radko Mladic uccisero tutti i loro mariti e i loro figli maschi. Per aiutare e sostenere il rientro nelle loro terre devastate dalla guerra civile, dopo circa dieci anni di permanenza nei campi profughi, è nato questo progetto, mirato a riattivare un sistema di microeconomia basato sul recupero dell'antica coltura dei lamponi e sull'organizzazione delle famiglie in piccole cooperative, al fine di ricostruire la trama di un tessuto sociale fondato sull'aiuto reciproco, sul mutuo sostegno e sulla collaborazione di tutti. A distanza di oltre dieci anni dall'inaugurazione del progetto, il sogno di questa cooperativa è diventato una realtà viva e vitale, capace di vita autonoma e simbolo concreto della trasformazione della parola "ritorno" nella scelta del "restare".


Altro materiale
2. tutte le informazioni sulla storia della cooperativa, sui criteri che ispirano le loro colture, sull'evoluzione del progetto sono qui http://coop-insieme.com/  nelle varie sezioni in cui è articolato il materiale.



- sono distribuiti da Coop-Adriatica e NordEst quindi si trovano più facilmente nel Veneto, Friuli Venezia Giulia, parte dell'Emilia e della Lombardia al confinte. I punti vendita che hanno in assortimento i prodotti partono dai 1000mq in su;
- sono distribuiti anche da Altromercato e dal commercio equosolidale e dal loro sito (altromercato.it) è possibile, tramite anche una richiesta via email, ottenere i punti vendita;
- nel milanese vengono distribuito da MioBio (http://www.mio-bio.it/), un gas molto attivo;

per quanto riguarda Coop Adriatica le confetture dei frutti della pace è in assortimento solo nel canale iper:
ADRIATICA BOLOGNA IPER BORGO, ADRIATICA BOLOGNA NOVA, ADRIATICA BOLOGNA LAME, ADRIATICA VENETO SAN DONA', ADRIATICA VENETO SCHIO, ADRIATICA VENETO CONEGLIANO, ADRIATICA VENETO VIGONZA, ADRIATICA ROMAGNA IMOLA, ADRIATICA ROMAGNA RIMINI, ADRIATICA ROMAGNA LUGO, ADRIATICA ROMAGNA FAENZA
ADRIATICA ROMAGNA RAVENNA, ADRIATICA MARCHE PESARO, ADRIATICA MARCHE CESANO, ADRIATICA ABRUZZO SAN BENEDETTO, ADRIATICA ABRUZZO CHIETI
ADRIATICA ABRUZZO ASCOLI, LOMBARDIA COOP VARESE, LOMBARDIA IPERCOOP CENTROSARCA SESTO S. GIOVANNI





Torta al Cioccolato con Lamponi e Glassa (english version below)
Ispirata ad una ricetta della rivista americana Better Homes and Gardens Novembre 2002

Per la torta

175 g burro, morbido a temperatura ambiente
3 uova a temperatura ambiente
280 g farina 00
80 g cacao amaro
1 cucchiaino bicarbonato
3/4 cucchiaino lievito in polvere per dolci
1/2 cuchiaino sale fine
300 g zucchero
2 cucchiaini estratto di vaniglia
365 ml latte

Ripieno
80 g circa confettura di lamponi

Glassa
80 g zucchero a velo
1 cucchiaio latte
Sbattare con la frusta i 2 ingredienti fino a che la glassa è liscia e omogenea. Non deve essere troppo liquida, altrimenti colerà ai lati della torta: deve essere densa abbastanza da colare molto lentamente in modo che ci sia un bello strato anche sopra.

Il burro e le uova devono essere tolte dal frigo e lasciate a temperatura ambiente per 30 minuti prima di utilizzare
Imburrare 2 stampi rotondi di 22 cm di diametro o utilizzare quelli in silicone (senza imburrare). Mettere da parte

Preriscaladare il forno a 180° C


Versare la farina, cacao, bicarbonato, lievito e sale in una ciotola e mescolare con una frusta. Mettere da parte
In un altra ciotola, versare il burro e sbattere con una frusta o mixer o planetaria, per circa 30 secondi.
Aggiungere lo zucchero, poco alla volta, sbattendo bene fino a quando ben amalgamanto (circa 3-4 minuti).

Aggiungere le uova, una alla volta, sbattendo bene dopo ognuna (circa 1 minuto in totale)
Aggiungere l'estratto di vaniglia

Aggiungere il composto con la farina, alternando con il latte, fino a quando il composto è amalgamato, senza sbattere troppo.

Sbattere altri 20 secondi e versare negli stampi

Infornare e cuocere per 35-40 minuti facendo la prova dello stecchino (inserire uno stecchino nella torta e se ne esce pulito e asciutto, la torta è pronta)

Far raffreddare la torta negli stampi per circa 10 minuti
Passati i 10 minuti, estrarre le torte dagli stampi e raffreddare su una griglia

Quando le torte sono raffreddate, appoggiare una su un piatto e cospargerla con la composta di lamponi

Appoggiare l'altra torta sopra e cospargere con la glassa, aiutandosi con una frusta o un cucchiaio. Lasciare colare la glassa ai lati della torta per dare un aspetto decadente




Una bella fetta morbida e umida al punto giusto


Uno strato sottile di glassa, dà una leggera croccantezza



La confettura di lamponi dà un tocco speciale a questa bella e buona torta


L'Angolo del Sommelier

Il Sommelier consiglia un bicchierino di Ala



Chocolate Cake with Raspberry Jam and Glaze

liberally inspired by a Better Homes and Gardens recipe, November 2002 issue
Cake
3/4 cup butter, softened room temperature
3 eggs, room temperature
2 cups all-purpose flour
3/4 cup unsweetened cocoa powder
1 tsp baking soda
3/4 tsp baking powder
1/2 tsp salt
1-1/2 cup sugar
2 tsp vanilla extract
1-1/2 cups milk

Filling
about 1/3  cup raspberry jam

Glaze
1/2 cup powered sugar
1 tbsp milk
Whisk the sugar and milk until smooth


Allow butter and eggs to stand at room temperature for 30 minutes before using
Grease 2 8.6 inch baking pans. Set aside
Preheat oven to 350° F
In a mixing bowl stir together the flour, cocoa powder, baking soda, baking powder and salt. Set aside
In another mixing bowl beat butter with an electric mixer on medium speed for 30 seconds.
Gradually add sugar, about 1/4 cup at a time, beating on medium speed util well combined (3 to 4 minutes)
Add eggs, one at a time, beating after each addition (about 1 minute total). Beat in vanilla.
Add  flour mixture and milk alternately to beat mixture, beating on low speed just until combined after each addition
Beat on medium to high speed for 20 seconds more
Pour and spread batter evenly into the prepared pans
Bake for 35 to 40 minutes or until a wooden toothpick inserted in the center comes out clean.
Cool cake layers in pans for 10 minutes.
Remove from pans and cool thoroughly on a wire rack
Spread about 1/4 cup of raspberry jam on the top of one of the cakes and top with the other cake.

Pour the glaze with a spoon and let it drip from the sides of the cake to give a truly decadent look




6 commenti:

  1. Quando il dolore è così grande e l'orrore è così vivo, è necessario per sopravvivere dimenticare, narcotizzare quella ferita. Non sono passati poi così tanti decenni dal conflitto e dai massacri nell'ex Yugoslavia, quindi siamo credo ancora sotto narcosi, non siamo ancora Storia, la stiamo vivendo quella che sarà la Storia.
    Complimenti per la torta, perchè cioccolato e lamponi sono strabilianti.
    Un sorriso per te :-D

    RispondiElimina
  2. Molto bella l'iniziativa!
    Cercherò le marmellate da altromercato, ne ho uno vicino a casa.
    Deliziosa la tua torta, l'abbinamento lamponi cioccolato mi piace molto!
    Buona domenica :)

    RispondiElimina
  3. una grande iniziativa.....con il nostro piccolo gesto abbiamo ricordato un grande dolore!
    ciao un abbraccio e mi porto via una fettina
    claudette

    RispondiElimina
  4. Io ho partecipato con molto entusiasmo ed è stato bello vederci tutte così unite.
    Chissà che il nostro contributo possa servire a qualcosa!
    ciao
    elisa

    RispondiElimina
  5. ciao isabel buona la tua torta! è bello vederci tutte così forti e unite!

    RispondiElimina
  6. Complimenti Isabel per questa iniziativa e a tutte quelle che hanno aderito. La tua ricetta è davvero golosa e invitante :-) Ti mando un abbraccio forte

    RispondiElimina