mercoledì 12 marzo 2014

La Scienza della Torta di Mele - Jewish Apple Cake from Smitten Kitchen



Non sono mai sazia di mele, in particolare di torte di mele. Cerco, studio, approfondisco tutto quello che riguarda la "scienza della torta di mele".
Mi piace sperimentare i vari tipi di mele e i loro molteplici usi in cucina.
Ma la torta è dove mi piace metterli di più.
Ho deciso di provare l'ennesima torta di mele per inaugurare la mia prima volta con lo stampo di mia nonna.

Questo stampo era di mia nonna e lei lo utilizzava esclusivamente per la sua famosa pound cake. Sono riuscita a trovare la sua ricetta (una tonnellata di burro e uova!!!), ma oggi ho deciso di inaugurare una felice serie di torte e ciambelle, con una torta di mele
Thanks Nana!!





Ho interpretato  modo mio la ricetta di Smitten Kitchen, eliminando gran parte gli zuccheri e grassi e aggiungendo lo yogurt per farlo rimanere morbido più a lungo (circa 1 settimana)



Jewish Apple Cake (english version below)
da Smitten Kitchen
6 mele, McIntosh (io ho usato mele annurche)
1 cucchiaio cannella in polvere
5 cucchiai zucchero semolato (io ho usato 3)
385 g farina 00, setacciata
10 g lievito in polvere per dolci
1 cucchiaino sale fine
(io ho aggiunto 1 cucchiaio farina semi di lino)
240 ml olio di semi (io ho usato 120 ml olio evo)
(io ho aggiunto 245 ml yogurt naturale bianco magro)
400 g zucchero semolato (io ho usato 200 g)
60 ml succo d'arancia, (spremuto fresco e filtrato)
2 1/2 cucchiaini estratto di vaniglia
4 uova (io ho usato 3)
100 g noci, tritate (optional)

Scaldare il forno a 180° C
Ungere uno stampo da ciambella
Tagliare le mele in 4 parti, sbucciare ed eliminare il torsolo e tagliare a pezzettoni. Mettere le mele a pezzetti in una ciotola e cospargerli con zucchero e cannella. Mescolare e mettere da parte.
In un'altra ciotola versare la farina, farina di semi di lino, lievito in polvere e sale e amalgamare con una frusta.
In un'altra ciotola, versare l'olio, yogurt, succo d'arancia, zucchero e estratto di vaniglia.
Versare gli ingredienti liquidi nella ciotola contenente gli ingredienti con la farina e mescolare, poi aggiungere le uova, una alla volta.
Versare metà composto nello stampo. Cospargere con metà delle mele poi versare il composto rimanente e poi fare un ultimo strato con il composto rimasto.
Infornare e cuocere per 1 ora e mezza, facendo la prova dello stecchino
Togliere dal forno e raffreddare.
Aiutandosi con un coltello, staccare delicatamente la torta dallo stampo.
Appoggiare un piatto sopra lo stampo e rovesciare il tutto, per sformare la torta direttamente sul piatto

Ottima per merenda!

L'Angolo del Sommelier
Il Sommelier consiglia un bicchiere di Sidro dolce




Con questa ricetta partecipo al contest di Imma Dolci a Go go








Jewish Apple Cake
from the Smitten Kitchen
6 apples, McIntosh (I used Annurca apples)
1 tsbp ground cinnamon
5 tbsp sugar (I used 3)

2 3/4 cups flour, sifted
1 tbsp baking powder
1 tsp salt
1 cup vegetable oil (I used 1/2 extra virgin olive oil)
(I added 1 cup plain yogurt)
2 cups sugar (I used 1)
(I added 1 tsbp ground flax seed)
1/4 cup orange juice (freshly squeezed and filered)
2 1/2 tspt vanilla extract
4 eggs (I used 3)
1 cup walnuts, chopped (optional)

Preheat oven to 350° F.
Grease a tube pan.
Peel, core and chop apples into chunks. Toss with cinnamon and sugar, then set aside.
Stir together flour, ground flax seed, baking powder and salt in a large mixing bowl.
In a separate bowl, whisk together oil, yogurt, orange juice, sugar and vanilla.
Mix wet ingredients into the dry ones, then add the eggs, one at a time.
Pour half of batter into prepared pan. Spread half of the apples over the batter. Then pour the remaining batter over the apples and arrange the remaining apples on top.
Bake for about 1 1/2 hours or until a toothpick comes out clean.
Cool completely before running a knife between cake and pan, then unmold on a platter

Great for snacking!

Sommelier's corner
The Sommelier suggests a nice glass of sweet cider





13 commenti:

  1. Come ti capisco! Le torte di mele non sono mai troppe! però anche io trovo che in tante ricette lo zucchero sia spropositato, lo riduco sempre di molto, mi piace sentire il brusco della mela! E poi quello stampo è stupendo!

    RispondiElimina
  2. Buonissime le torte di mete! Tutte. Crostate, pie, torte morbide, ciambelloni come questo tuo....ma di quello stampo ne vogliamo parlare? Che invidia!!

    RispondiElimina
  3. Davvero bellissima la torta Isabel... ma ancora di più io vorrei il tuo stampo! Ma è splendido, ne voglio uno!!!!!

    RispondiElimina
  4. Isabel carissima, siamo in sintonia... è prevista proprio tra qualche giorno una pubblicazione di una torta di mele speciale e gli ingredienti sono proprio yogurt e olio di semi... leggera, soffice e buonissima... la prossima volta aggiungerò anche le arance... ne immagino il sapore... lo stampo è meraviglioso.. uno splendido regalo...:*

    RispondiElimina
  5. splendido lo stampo! una meraviglia :-)
    amo le torte di mele, e anch'io alleggerisco sempre le dosi, devo provare la tua, ha un aspetto così invitante
    ciao!

    RispondiElimina
  6. lo stampo della nonna... che bellezza Isabel!
    e che bella la torta... io sono una fan sfegatata delle torte di mele, così mi tocca provare anche questa!!!!
    baci
    Sandra

    RispondiElimina
  7. lo stampo della nonna...che meraviglia! e la tua torta lo è altrettanto...ma sei americana e io non ne sapevo niente? complimenti questa apple cake è da urlo!

    RispondiElimina
  8. Isabel non ne avrei mai abbastanza di torte di mele, sono sempre buoni come questa tua ricetta e anche io ne sono sempre alla ricerca, ma questa volta sono rimasta imbambolata davanti allo stampo.... Meravigliosoooooooooooooooooooooooooo! Un bacione

    RispondiElimina
  9. apprezzo moltissimo l'utilizzo della mela annurca,una vera delizia!!

    RispondiElimina
  10. Focus e il portale nostrofiglio.it hanno deciso di intervistare, attraverso questo sondaggio online,
    assolutamente anonimo, uomini e donne italiani sul tema "Padri": http://www.focus.it/padri/

    RispondiElimina
  11. Che bella Torta !!!
    Mi sono iscritta tra le tue lettrici ! 
    Ti mando anche i link ai miei Blog se ti fa piacere vederli !
    http://foodwineculture.blogspot.it/
    e questo di Ricette dei Bimbi
    http://aboutcookingandmore.blogspot.it/
    Ciao e complimenti ancora !!!

    RispondiElimina
  12. Quello stampo è talmente bello e pieno di ricordi che manco ho letto bene la ricetta....stupendo.

    RispondiElimina
  13. Ciao Isabel, non sono riuscita a trovare frittelle ma ho trovato tra le molte ricette interessantissime questa ricetta di dolce com mele e yogurt che sembra buonissima. lo stampo di famiglia... fantastico!
    Baci Isabel.
    A presto.
    GiuseB

    RispondiElimina