venerdì 31 maggio 2013

Chocolate chunk banana bread

Ri-posto questa ricetta per la raccolta di dolci all'olio di oliva

Eccomi di nuovo con una ricetta che prevede l'utilizzo delle solite banane nere, in attesa di sciogliersi! Ma non buttatele, provate ad utilizzarle invece per quest' ottimo dolce.
E visto che siamo vicini a Pasqua, potete riciclare anche quel pezzetto di uovo di cioccolato che nessuno vuole più.

Ingredienti
1 tazza banane schiacciate a purea
1/3 tazza olio extra vergine di oliva
1/4 tazza latte
2 uova leggermente sbattute
2 tazze farina 00
1 tazza zucchero semolato
2 cucchiaini lievito in polvere
1/4 cucchiaino sale
1/2 tazza noci tritate
1 tavoletta/uovo di cioccolato q.b.

Procedimento
Riscaldare il forno a 180°. Ungere uno stampo da plumcake
In una ciotola grande mescolare insieme le banane, l'olio, il latte e le uova.
Aggiungere zucchero e mescolare bene. Aggiungere il cioccolato e le noci.
Aggiungere la farina, il lievito e il sale. Amalamare fino a quando tutti gli ingredienti sono appena omogenei. Se mescolato troppo la torta risulterebbe troppo dura e poco lievitato.
Versare il composto nello stampo e infornare per 1 ora circa.
Prima di togliere dal forno, punzecchiate la torta con uno spiedino di legno: se ne verrà fuori pulito, la torta è pronta







Con questa ricetta partecipo al contest di Le padelle fan fracasso e di Annaferna-mordiefuggi













giovedì 30 maggio 2013

Insalata di pane per i giorni freschi - Bread salad for cool days



Insalata di pane
Ingredienti per 4 persone
1/2 Biova* o 4 panini all'olio, di qualche giorno, a cubetti
2 pomodori maturi, a dadini
1/4 cipolla rossa a fettine sottili
1 cetriolo sbucciato
1/4 bicchiere acqua
1 cucchiaio aceto di mele
sale
olio extravergine d'oliva

* Pane che ho comprato a Barge in provincia di Cuneo

Tostare i cubetti di pane in una padella antiaderente.
Affettare il cetriolo con la mandolina a fettine sottili e spurgare con un pochino di sale. Mescolare e lasciare che esca tutta l'acqua, per circa 20 minuti. Trascorso questo tempo, strizzare i cetrioli e metterli in una grossa  scodella da portata.
Aggiungere il pane, i pomodori e cipolle. Mescolare il tutto.
Aggiungere l'aceto, l'olio e mescolare bene
Servire subito



Bread Salad
Ingredients for 4 persons
1/2 loaf of stale bread or 4 small ones, cubed
2 ripe tomatoes, diced
1/4 red onion, finely sliced
1 cucumber, peeled
1/4 cup water
1 tablespoon apple vinegar
salt
extra virgin olive oil

Toast the bread in a pan
Finely slice the cucumber and add salt to extract all the water, for about 20 minutes. After this time, squeeze the water out of  the cucumbers and put them in a big bowl.
Add the bread, tomatoes and onions. Toss well.
Add the vinegar, the oil and toss well to coat other ingredients.
Serve immediately.



Con questa ricetta partecipo alla raccolta "Insalate" di Oggi pane salame domani


e


Con questo post partecipo al Linky Party di Creamamma




martedì 28 maggio 2013

Riso, patate e...fantascienza per l'MTC


Essendo stata molto impegnata per lavoro e in trasferta per parecchi giorni, mi è quasi venuta l'ansia di non riuscire a partecipare all' MTC di Maggio!
Ed invece, con un giorno di riposo e recupero, mi è venuto in mente una versione squinternata da fare.
Più che fare, osare.....
Si, perchè ho usato gli ingredienti tradizionali di una ricetta e l'ho applicata ad un altra. Più fantascienza di così!
Sarà una ricetta oltraggiosa? Sarà andata fuori concorso?




Riso, patate e ...fantascienza
3 patate medie pelate e tagliate e fettine sottili
1 cipolla dorata tagliata a fettine
3 etti alici fresche, dislicate, pulite e aperte a libro
Riso vialone nano
Uvetta
Pinoli
Pecorino stagionato
Finocchietto selvatico fresco o ciuffi di finocchio
Brodo vegetale

Ho seguito il procedimento usato da Cristian, il vincitore del MTC di Aprile con il suo Chili.
Preriscaldare il forno a 160°
Ungere il fondo della teglia con un po’ d’olio e fare uno strato con metà delle verdure, l'uvetta  ed i pinoli




Sciacquare velocemente il riso in una scodella piena d’acqua, scolarlo e metteterlo nella teglia sopra lo strato di verdure livellandolo bene, dovrà formare uno strato molto sottile giusto a ricoprire leggermente le verdure, perché durante la cottura gonfierà abbastanza.
Mettere sopra al riso le alici.

Spolverare con metà del formaggio grattugiato e fare un altro strato di riso sopra le alici  e poi un altro con le verdure rimaste.

Versare il brodo vegetale nella teglia, in maniera tale che arrivi proprio a filo dell’ultimo strato di verdure.
A questo punto spolverare con il formaggio rimasto, il finocchietto e versare ancora un po’ d’olio. 
Infornare la teglia e fare cuocere a 160° per un’ora, un’ora e mezza, dipende dal forno, fino a che si sarà formata una bella crosticina dorata in superficie. Eventualmente nell’ultimo quarto d’ora di cottura alzate la temperatura del forno a 200°




Con questa ricetta partecipo al MT Challenge di Maggio



mercoledì 22 maggio 2013

Vellutata di verdure e finocchi ...scartati ed il Bosforo


Ho passato un periodo di lavoro estremamente intensa. Ogni volta che parto, ritorno e mi sento come sia passato un anno.
Eppure sento la stessa musica, i lavori di rifacimento della strada ci sono ancora, i tigli non sono ancora profumati...in fondo sono passati solo una decina di giorni.....
Mi manca il vento fresco proveniente dalla Russia, che soffia dolcemente sul Bosforo.....


Quante volte è capitato di comprare dei finocchi, lavarli, pulirli e naturalmente, scartare la parte esterna più dura, fibrosa e brutta? Tante!
Così ho colto l'occasione della raccolta della Dauly per provare una zuppa a base di questi poco graditi (che ora non sono più!) scarti.

Vellutata di verdure e finocchi...scartati 
Foglie dure esterne di 3 finocchi, tagliati a fette
2 carote ben lavate con la buccia (anche qui scarti inclusi), tagliate a rondelle
2 zucchine, tagliate a rondelle
2 cipolle senza la pellicina, ma con parte dura esterna (anche qui), tagliate a fette
1 pezzetto di zucca (circa 100 gr), tagliata a pezzetti
Olio extravergine d'oliva
Sale q.b.
Acqua q.b.
Curry in polvere

Mettere tutte le verdure in una casseruola e coprire con acqua
Lasciare sobbollire fino a quando le verdure sono tenere, facendo particolare attenzione ai finocchi, circa mezz'ora.
Frullare le verdure con il mixer ad immersione. Aggiustare di sale.
Servire caldo con un filo d'olio ed una spolverata di curry
E' delizioso anche tiepido e freddo
Volendo, si possono aggiungere dei crostini di pane


Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Cucchiaio e Pentolone





lunedì 6 maggio 2013

Apple muffins


Mi è capitato di fermarmi in un piccolo ma interessante paese della Bassa non troppo distante dal fiume Po.
C'erano delle belle bancarelle e 2 casari che facevano vedere la cottura del latte per produrre il parmigiano-reggiano dentro un enorme paiolo sopra un bel fuoco.
In più, esposizione di trattori d'epoca.
Ad un tratto, quel poco di luce si è trasformato in buio ed è cominciato a piovere a catinelle.
Mi sono rifugiata all'interno di un chiostro di un'abbazia cirstercense. Spoglio, ma ben conservato.
Poi, mi sono addentrata all'interno dell'abbazia. Il silenzio gradevolmente spezzato da un canto sacro trasmesso dagli autoparlanti, come sottofondo.
Uscita da quell' atmosfera misteriosa e suggestiva, mi sono rifugiata in un salone di un circolo sistemato a mò di teatrino.
C'era un concerto di fisarmoniche, tante persone anziane ed un'atmosfera di altri tempi. Mi sembrava di essere entrata in un film di Don Camillo e Peppone......





Apple muffins (english version below)
195 gr farina 00
55 gr zucchero semolato
2 1/2 cucchiaini lievito in polvere
1 cucchiaino scarso sale fine
1/2 cucchiaino cannella in polvere
1 uovo sbattuto
180 ml latte
80 ml olio  extravergine di oliva
1 grossa mela, pelata e tritata grossolanamente
2 manciate uvetta

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-..-.-.-

2 cucchiai zucchero semolato
1/2 cucchiaino cannella in polvere
Mescolati insieme

Scalare il forno a 200° C
Preparare la teglia da muffin inserendo i pirottini, che mi ha regalato la Dauliana del blog Cucchiaio e Pentolone (grazie ancora Dauly!!!): questa ricetta è per 12 muffin
In una grossa terrina mescolare i primi 5 ingredienti la mela e l'uvetta. Poi fare un pozzetto nel mezzo.
A parte in una ciotola mescolare l'uovo, il latte, l'olio, e la mela ed aggiungere agli ingredienti asciutti.
Mescolare fino a quando gli ingredienti sono amalgamati appena. La buona riuscita del muffin dipende dal non eccedere nel mescolare l'impasto: più si lavora e più il muffin risulterà basso, pastoso e duro.
Versare l'impasto nei pirottini. Non fino all'orlo, altrimenti l'impasto fuoriesce dal pirottino.

Spolverare con lo zucchero e cannella


Infornare e cuocere per circa 20 minuti


Colgo l'occasione per ringraziare La Ninin per aver pensato a me: grazie per questo bellissimo premio!




Apple muffins
1 3/4 cup flour
1/4 cup sugar
2 1/2 tesapoons baking powder
3/4 salt
1/2 teaspoon cinnamon
1 well beaten egg
3/4 cup milk
1/3 cup oil
1 cup peeled and chopped apple
1/4 cup raisins
-.-.-..-.-.-..-.-.-.-..-.-.-.-.-.-..--..-
2 tablespoons sugar
1/2 teaspoon cinnamon

Stir thoroughly first 5 ingredients, apple and raisins; make well in center.
Blend egg, milk, oil ; add all at once to dry mixture,
Stir just till moistened.
Fill muffin cups
Sprinkle with mixture of the 2 tbs sugar and cinnamon
Bake at 400° F about 20 minutes
Makes 12 muffins