martedì 29 ottobre 2013

Crocchettte di castagnaccio con Gruyére o Sbrinz - Versione invernale




E dopo le crocchette di patate e cous cous con le quali partecipo al contest di Teresa dPeperoni e Patate e Formaggi dalla Svizzera, ecco la mia seconda proposta, quella invernale.
Si deduce già dal nome della ricetta, che è una ricetta autunnale/invernale, visto che contiene le castagne, l'uvetta e rosmarino. Per completare, avrei potuto aggiungere dei pinoli tritati, ma per questa versione non li ho messi. Penso che li proverò la prossima volta che li faccio.



Crocchette di castagnaccio con Gruyére
100 g castagne lessate e ridotte a purea*
3 patate medie farinose
2 uova (1 per l'impasto e 1 per le crocchette)
3 cucchiai di Gruyére grattugiato
1 cucchiaio fecola di mais
1 cucchiaio di  uvetta tritato finemente
Sale al rosmarino**
Olio per friggere (io evo)

Passare le patate attraverso un passaverdure sopra una ciotola e aggiungere la purea di castagne.
Aggiungere, il Gruyére , un uovo, l'uvetta, la fecola e il sale.
Mescolare bene, fino ad ottenere un impasto sodo.
Con le mani, formare le crocchette e passare nell' altro uovo (sbattuto) e poi nel pangrattato.
Scaldare l'olio e quando è bollente, friggere le crocchette fino a quando sono belle dorate.
Scolare e asciugare su carta paglia e servire in un conetto, da passeggio

*Purea di castagne
Lessare le castagne per circa 45 minuti o fino a quando, aprendone una, all'interno sono morbide, ma non "al dente".
Scolare e togliere la buccia e la pellicolina di rivestimento.
Passare a setaccio o attraverso un tritacarne, per ottenere una purea (o composto) molto densa.

**Sale al rosmarino
Tritare finemente gli aghetti di rosmarino e mettere in un barattolo. Aggiungere il sale fine e mescolare.
Attendere circa 1 settimana prima di usare
Le quantità sono di 2:1






Crocchette di castagnaccio con Sbrinz
100 g castagne lessate e ridotte a purea*
3 patate medie farinose
2 uova (1 per l'impasto e 1 per le crocchette)
3 cucchiai di Sbrinz grattugiato
1 cucchiaio fecola di mais
1 cucchiaio di  uvetta tritato finemente
Sale al rosmarino**
Olio per friggere (io evo)


Passare le patate attraverso un passaverdure sopra una ciotola e aggiungere la purea di castagne.
Aggiungere, lo Sbrinz , un uovo, l'uvetta, la fecola e il sale.
Mescolare bene, fino ad ottenere un impasto sodo.
Con le mani, formare le crocchette e passare nell' altro uovo (sbattuto) e poi nel pangrattato.
Scaldare l'olio e quando è bollente, friggere le crocchette fino a quando sono belle dorate.
Scolare e asciugare su carta paglia e servire in un conetto, da passeggio


Con questa ricetta partecipo al contest di Peperoni e Patate e Formaggi della Svizzera



5 commenti:

  1. il castagnaccio in crocchetta? ma è geniale!!!!! bravissima

    RispondiElimina
  2. stupenda questa idea mi piace tantissimo!!!

    RispondiElimina
  3. Sinceramente io preferivo la versione estiva ma anche queste crocchette sembrano deliziose :)

    RispondiElimina
  4. Bellissimo patate e castagne insieme! Una proposta super originale Isabel! :) Un baciotto!

    RispondiElimina
  5. Cioè... hai fatto collezione autunno/inverno e primavera/estate? Sei geniale heheheh E chissà che bonta :-) Buona giornata!!

    RispondiElimina