giovedì 26 settembre 2013

Sformatini di carote e curry - Curried carrot souflée



Eccomi di ritorno da un viaggio di lavoro -48!

 -48 nel senso che sono stata ad Amsterdam per meno di 48 ore. E purtroppo ho lavorato e basta: niente turismo, niente shopping, niente di niente!
Non ho fatto in tempo di arrivare, che già il trenino mi riportava a Schipol Airport.
Però, dovendoci ritornare, ho già addocchiato alcuni negozi: uno di formaggi, uno di piante, ecc (il tutto visto mentre trascinavo il mio trolley con un carico di documenti, praticamente di corsa!).
Ho dovuto ripiegare a comprare alcune cose in aereoporto, giusto per non tornare a mani vuole, pazienza.
E qui, ritornano le contaminazioni. 
Ho trovato questo sformatino classico con le carote e ho aggiunto una spezia che a me piace molto: il curry dolce.
Devo dire che è stato facile da fare, ma anche facilissimo da mangiare: sono spariti nel giro di pochi minuti.
Un altro modo per far mangiare le verdure ai piccoli :)


Sformatini di carote e curry (english version below)
Ingredienti per 4 persone
1 kg carote, pelate e tagliate a rondelle
2 cucchiai olio evo
2 uova, sbattute
3 cucchiai farina 00
1 cucchiaio curry dolce in polvere
1 cucchiaino lievito in polvere
1/2 cucchiaino sale fine
2 cucchiai pangrattato
olio per ungere le cocottine
acqua per la bagnomaria

Cuocere le carote in poca acqua (deve solo coprire le carote) fino a quando sono tenere. Scolare, trattenendo una piccola parte di acqua di cottura. 

Frullare le carote con il mixer ad immersione, eventualmente aggiungere un pò di acqua alla volta, fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo e sodo, ma non liquido.
Pre riscaldare il forno a 175° C
Aggiungere alle carote, le uova, l'olio, il curry, il lievito e il sale. Mescolare, amalgamando tutti gli ingredienti.
Trasferire l'impasto in 4 cocottine di ceramica leggermenti unti d'olio e spianare con il dorso di un cucchiaio. Spolverare con il pangrattato e aggiungere un filo d'olio.
Cuocere in forno a bagnomaria per 50-55 minuti fino a quando l'impasto risulterà gonfio e sodo.
Servire caldo










Con questa seconda ricetta partecipo al contest di Vaty A Thai Pianist











Curried carrot souflée
Ingredients for 4 persons

2 lbs carrots , peeled and cut into 1/2 -inch pieces
2 tbs extra virgin olive oil
2 eggs, beaten
3 tbsp all-purpose flour
1 tbsp curry powder
1 tsp baking powder
1/2 tsp salt
2 tbsp bread crumbs
oil to coat the souflée dishes
water


Cook the carrots in water (should completely cover the carrots) until tender. Drain reserving a small amount of liquid. Pureee the carrots and if needed,  liquid, until smooth and thick.
Heat oven to 350° F
Add oil, eggs, flour, curry powder, baking powder and salt. Mix until smooth.
Trasfer mixture in 4 oiled individual soufflée dishes and smooth the top with the back of a spoon. Add bread crumbs and a drizzle of oil.
Bake 50 to 55 minutes, until carrot mixture is puffed and set
Serve warm






9 commenti:

  1. in genere quando si va in giro per lavoro purtroppo non si ha mai tempo di vedere niente :-D
    Io adoro i soufflé e questo alle carote e curry mi intriga :-D

    RispondiElimina
  2. Come ti capisco, c'è mio marito che viaggia sempre e anche lui dice che non ha proprio tempo per godersi le città. In compenso il tuo sformatino è veramente invitante e ben contaminato!!! un abbraccio Manu

    RispondiElimina
  3. Peccato che non sei riuscita a vedere nulla ad Amsterdam :( In compenso, però, questa ricettina sembra squisita.. anche io adoro il curry!

    RispondiElimina
  4. Non sono mai stata ad Amsterdam e penso che sarà una delle mie prossime mete!
    La tua ricettina mi piace molto, è semplice, ma non banale e adoro il curry.
    Un bacione,
    Cri

    RispondiElimina
  5. Ma che bella sarà Amsterdam! Purt i viaggi così ti portano a correre ma hai già adocchiato i punti giusti e la prossima volta saprai già dove indirizzarti! Che meraviglia il curry dolce! Where Did you get The chance to find it? Love this recipe! Totally! Thanks honey :-)

    RispondiElimina
  6. Peccato davvero che non ti sia potuta fermare.... E che piatto!!!!!! Mi piace tutta questa contaminazione :-) Baci

    RispondiElimina
  7. Isabel, son tornata a trovarti finalmente!
    Che vita movimentata che hai, so che è uno stress ma per me che non mi muovo mai dalla mia scrivania, credimi, a volte farei a cambio :)
    Detto ciò mi piace molto questo sformatino, a me piacciono tantissimo le carote e sono sempre in cerca di nuove idee gustose!
    Grazie, un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. Meravigliosa Amsterdam...indimenticabile. Così come questi tuoi sformati, le carote mi piacciono sia dolci che salate :)
    Un abbraccio Isabel!

    RispondiElimina