lunedì 2 settembre 2013

Miglio estivo con verdure - Summer millet with vegetables


Benvenuto Settembre!
Le lunghe ombre della sera stanno arrivando sempre di prima.
Settembre è arrivato e porta con sè la dolce fine dell'estate, quando Persefone torna nelle viscere della terra portando con sè i colori, il calore e i raggi del sole.
Un'estate un pò strana per me, quest'anno: pochissime ferie ma godute intensamente.
Ho deciso di volermi bene, anzi più bene: ogni mattina mi sono alzata presto e ho camminato/corso (pochino) lungo la passeggiata del Lido di Camaiore. Speravo di trovare silenzio, poche persone e l'aria frizzantina del mattino. Ho trovato solo l'ultima visto che parecchie altre persone hanno avuto la mia stessa idea.Ottimo.

Mi sono soffermata qualche attimo ad ammirare la danza acquatica delle meduse dal pontile e i cani che correvano felici ad inseguire il bastone lanciata dal padrone in acqua.

Poi mi sono trasferita nel paese natale di mio bisnonno: Scansano una piccola perla incastonata sulla via per Saturnia nel bel mezzo della Maremma toscana.

Anche lì, al mattino presto, sono andata su e giù per le stradine del centro storico ammirando il panorama fatto di boschi, campi brulli e bruciati dal sole e il cielo azzurro.

Un giorno era talmente limpido, che ho visto il mare e addirittura alcune imbarcazioni.

E poi la notte, ho visto il cielo stellato, stellatissimo: uno spettacolo unico e meraviglioso. E gratis!

Ho goduto ogni istante questi dolci momenti visssuti in solitudine e con una certa malinconia dò il benvenuto al mio amato Settembre





Miglio estivo con verdure (english version below)
Ingredienti per 4 persone
1/2 cipolla dorata a fettine
2 carote medie, pelate e affettate con la mandolina
1/2 peperone rosso, tagliato a julienne
4 pugni di miglio più 1 per la pentola
Olio evo
Sale fine q.b.
1 cucchiaino Cumino in polvere
2 1/2 bicchieri di acqua (o brodo vegetale)

Saltare le verdure in poco olio fino a quando sono tenere.
Aggiungere il miglio e tostare
Aggiungere l'acqua e sobbollire lentamente, copero, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il liquido è stato tutto assorbito, circa 30 minuti
Dopo circa 15 minuti, togliere il coperchio. Se ci fosse necessità, aggiungere un altro pò di acqua/brodo.
Assaggiare la cottura del miglio: deve essere morbido ma non duro.
Aggiungere cumino e aggiustare di sale


Summer millet with vegetables
Ingredients for 4 persons
1/2 golden onion, finely sliced
2 medium carrots, peeled and finely sliced
1/2 red pepper, cut julienne style
4 handfuls of millet plus 1 for the pot
Extra virgin olive oil
Salt
1 teaspoon cumin, powdered
2 1/2 cups water (or vegetable broth)

Sautée the vegetables in a little oil until tender.
Add millet and toast.
Add water and simmer slowly covered, stirring once in a while until the liquid has been absorbed, about 30 minutes.
After about 15 minuted take the lid off. Check consistency and eventually add a little more water/broth.
Taste the millet: it should be soft but not hard
Add cumin and salt to taste

5 commenti:

  1. Che bello fermarsi e riuscire a volersi del bene.. e proprio quando ci si ama di più.. si scoprono meraviglie mai viste prima. <3 Anche per me l'estate è stata strana.. ma veramente breve e un po' troppo cupa. :( Un abbraccio, il tuo miglio è delizioso stella! <3

    RispondiElimina
  2. a parte il miglio che non adoro ma fatto così mi sembra perfetto, che belle le tue vacanze! godute, aspirate, annusate, assaggiate e vissute fin nei particolari più piccoli e insignificanti (forse per qualcuno ma non per noi) come il cielo stellato gratis!!!!
    grande Isabel!

    RispondiElimina
  3. Ciao, anche io, come te...pochissime vacanze...nemmeno le ricordo, ma passare e tentare di "annusare" questo piatto, mi pare di esserci ancora. Ottimo...dalla vista, non l'ho mai sperimentato. Buona settimana. NI

    RispondiElimina
  4. che buono questo piattino colorato!!!
    mi piace tanto il miglio, ma posso farlo pochissimo perchè non piace a mio marito, mannaggia!!!
    ma io continuo a provare!!!
    bacio a presto

    RispondiElimina
  5. Scansano.. e se ti dico che ci sono stata? una volta abbiamo fatto Scarlino-Scansano-Maremma per finire proprio a Saturnia. ricordo di posti bellissimi e con una natura da quadro. feci delle foto stupende delle colline, dei pini e, poichè era giugno, delle balle di fieno.
    se non sei stata l'unica ad aver avuto il pensiero delle belle passeggiata è perchè quei luoghi sono troppo belli!
    felice che tu abbia passato la tua estate cosi. ti rispecchia molto: la calma, la gioia, la natura.
    ti abbraccio affettuosamente cara Isabel e buon settembre.
    Vaty

    RispondiElimina