mercoledì 3 aprile 2013

Sauté di ceci con yogurt greco per Starbooks Redone - Chickpea/Garbanzo bean sauté with greek yogurt



Dopo gli eccessi di Pasqua, ho voluto provare una ricetta semplice, ma gustosa.
E' vero che l'avrei voluta provare con un tempo un pò più clemente, invece della solita giornata fredda e piovosa che sta caratterizzando questa primavera un pò particolare.
Però avevo a disposizione dei ceci che avevo lessato il giorno prima e volevo provare qualcosa diverso dal solito.
Così ho trovato questa ricetta di Patty del blog Andante con gusto, che ho un pò stravolto rivisitato a causa degli ingredienti che avevo a disposizione.


Mi è piaciuto molto la combinazione delle verdure e la salsa allo yogurt. Accompagnato da un piatto di riso integrale diventa un piatto unico, squisito!

La Primavera dei Gatti
Visione di erba alta in un campo
Verde smeraldo
Interrotto dalla coda
Di un gatto
Che salta
Nell'umida rugiada di mattino



Sauté di ceci con yogurt greco di Yotam Ottolenghi, "Plenty"
(English version below)
Ingredienti per 4 persone


300 gr di bietola 3 carciofi puliti e tritati grossolanamente

75 ml di olio extra vergine d'oliva più un goccio per finire

4 carote medie pelate e tagliate in dadini di 1 cm di lato

1 cucchiaino di semi di cumino 1 cucchiaio di Garam Masala*

250 gr di ceci preparati freschi (oppure in barattolo)

1 spicchio di aglio

1 cucchiaio di menta (seccata) sminuzzata

1 cucchiaio di coriandolo fresco sminuzzato

1 cucchiaio di succo di limone

sale e pepe nero
Ho aggiunto anche qualche cucchiaiata di acqua

Per la salsa

100 gr di yogurt Greco
1 cucchiaio di olio d'oliva
ed io ho aggiunto una punta di garam masala*
*Per sopperire alla mancanza sia dei semi di cumino che del coriandolo, ho utilizzato il garam masala che è un miscuglio in polvere composto da coriandolo, cumino, peperoncino, noce moscata, pepe, cardamomo, chiodo di garofano, finocchio e alloro

Scaldate l'olio d'oliva in una larga padella dal fondo spesso. Aggiungete le carote e fate saltare per 5 minuti a fuoco medio. Aggiungete i carciofi ed i ceci e continuate a cuocere per altri e 6 minuti almeno, aggiungendo l'acqua se troppo asciutto. Adesso aggiungete l'aglio, la menta, il succo di limone, sale e pepe.

Rimuovete dal fuoco e lasciate raffreddare un po'.
Per servire, miscelate bene l'olio con lo yogurt, il  garam masala , ma non ho aggiunto nè sale nè pepe. Sistemate le verdure nei piatti da portata e versate con un cucchiaio lo yogurt sulla cima.

Con questa ricetta partecipo allo Starbooks Redone di Menu Turistico


Chickpea/Garbanzo bean sauté with greek yogurt courtesy of Yotam Ottolenghi, "Plenty"
Ingredients for 4 persons
3 coarsley chopped artichokes (tough outer leaves removed) 75 ml extra virgin olive oil
4 medium sized carrots, diced
1 teaspoon garam masala*
250 gr  cooked chickpeas/garbanzo beans
1 clove garlic
1 tablespoon dried crumbled mint leaves
1 tablespoon lemon juice
salt and pepper to taste
Water

Sauce
100 gr greek yogurt
1 tablespoon extra virgin olive oil
salt and pepper to taste
1/2 teaspoon garam masala*
* The original recipe calls for cumin seeds or coriander, but I did not have any. So, I used garam masal that is a powdered mix of  coriander, cumin, pimento, nutmeg, pepper, cardamom, cloves, fennel and bay leaf


Heat the oil in a large pan and add the carrots. Sautè for about 5 minutes then add the artichokes and the chickpeas/garbanzo beans, add some water if too dry. Cook an additional 6 minutes. Then add the garlic, the mint, lemon juice, salt and pepper
Stir the yogurt, the oil and  the garam masala
Serve the vegetables and top with a spoonful of the yogurt
Serve warm or at room temperature

19 commenti:

  1. Ma quanto mi piace questa ricetta? Lo sai che l'ho rifatta molte volte? Sarà che ho questo amore segreto per Ottolenghi, o per i ceci, chissà!
    Grazie Isabel, sono felicissima. Ti ho linkato sulla pagina FB, ma stai pronta alle sorprese di questo aprile per lo Starbooks.
    Grazie carissima, siamo davvero felici di vedervi così attive.
    Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  2. mi ricordo la versione da Patty! che bello quando si ripetono le prove delle altre, a me piace tantissimo :-) ottima la variante con carciofi e con quel.. come si chiama, si insomma, masala etc? ;-)
    un abbraccio ISabel!

    RispondiElimina
  3. Che bel piattino, fresco e salutare...mi piace un sacco. Brava tu, la patty e yotam

    RispondiElimina
  4. Una ricetta davvero particolare...alcuni ingredienti non so neppure cosa siano...ma io non sono un'esperta...per me il food è più che altro un soggetto da fotografare
    grazie per la visita
    Mari

    RispondiElimina
  5. Particolare!!!! Profumata e saporita che bel mix di verdure hai usato e anche di sapori! Un bacione

    RispondiElimina
  6. Buonissima, mi piace molto questa ricetta! A noi piace la salsa allo yogurt!! :-) Ciao!

    RispondiElimina
  7. Bella, bella, bella, capace di far felici tutti, sia chi è a dieta, sia chi vuole godersi un piatto sano ma gustoso. E apprezzo moltissimo anche le tue variazioni, considerato che non impazzisco per il coriandolo e invece mi piace molto il garam masala. Insomma: appena la provo, passerò di qui! complimenti ancora!

    RispondiElimina
  8. Adoro i ceci e le ricette di ottolenghi. Questa te la rubo immediatamente, cercherò di provare entrambe le versioni!!Il garam masala al posto del cumino lo preferisco nettamente!

    RispondiElimina
  9. E io che avevo dei ceci a disposizione... Mi ricorderò la prossima volta!

    RispondiElimina
  10. Mi piacciono i ceci e sembra proprio gustosa...

    RispondiElimina
  11. sempre curiose le tue ricette brava!

    RispondiElimina
  12. Anche io modifico le spezie, utilizzando quelle che mi trovo in casa, anche i carciofi al posto delle coste mi sembra un'ottima soluzione, di stagione e originale abbinata ai ceci...insomma proprio non si riesce a copiare paro paro!! ;)

    RispondiElimina
  13. Invitante è dir poco e i tuoi "aggiustamenti" mi piacciono ancor di più :)

    buon week end

    RispondiElimina
  14. La faccio amo i ceci e pensa ho anche il libro firmato da ottolenghi e questa mi é sfuggita!!! Ciao Marica

    RispondiElimina
  15. mi pare perfetta la tua versione! con yotam (e la patty!) non si può sbagliare, del resto ;)
    grazie di cuore per la tua partecipazione allo starbooks!
    a presto

    RispondiElimina
  16. Mi intriga molto questa tua ricetta. Dovrei usare maggiormente i ceci, fanno benissimo!

    RispondiElimina
  17. Bella anche questa versione :-) Ottimo spunto! Bacioni cara!!

    RispondiElimina
  18. anche a me piace usare lo yogurt e questa ricettina leggera ma gustosa me la segno:)
    un bacio

    RispondiElimina
  19. Chapeau alla ricetta, sana e leggera, ma la mia attenzione è completamente catturata dai bellissimi versi sui gatti che hai inserito nel prologo

    RispondiElimina