venerdì 8 febbraio 2013

Chocolate cake with frosting - Torta al cioccolato con glassa



Dopo tanto, ho deciso di pubblicare la mia torta 2 strati-killer al cioccolato. Solitamente non dura mai più di 3 giorni, perchè non riesco a resistere a prenderne una  fettona fettina  ad ogni ora del giorno...me lo porto anche in ufficio e lo mangio di nascosto per non dividerlo con gli altri....tipo bambina con la merenda buona!
A scuola per merenda avevo spesso il pane con burro e marmellata e siccome il pane era quasi sempre quello toscano vecchio, ci voleva la dentatura di Denti d'acciaio,  il cattivo di 007  (La spia che mi amava), per mangiarlo/sgranocchiarlo.
Il pane lo compravamo in una piccola bottega e lo portavamo via, perchè a mio babbo non piaceva la micca. Solitamente il pane toscano dura a lungo, ma noi ne compravamo un paio di filoni, così il secondo diventava di legno! Buono però per le zuppe e pappe.
La marmellata invece era di fragola o fichi dei nostri alberi...
E con questi ricordi, mi consolo preparando e (ahimè) divorando mangiando la mia torta preferita.



NOTA
Mi rendo conto che pubblicare le ricette in tazze non aiuta chi non è abituato, quindi ho convertito questa ricetta in grammi , mentre l' originale che ho usato io, rimane sempre quella in tazze nella versione in inglese.



(English version below)
Torta al cioccolato con glassa alla cioccolata
Ingredienti per la torta
3 uova a temperatura ambiente
300 gr farina 00
100 gr cioccolato amaro (senza zucchero) sciolto
1 cucchiaino bicarbonato di sodio
1 cucchiaino  lievito in polvere
1 cucchiaino sale fine
150 gr burro morbido (temperatura ambiente)
400 gr zucchero semolato
1 cucchiaino estratto di vaniglia
300 ml latte

Glassa al cioccolato
130 gr Cacao amaro in polvere
450 gr zucchero a velo
80 gr burro morbido
1 cucchiaino estratto di vaniglia
60 ml latte



Accendere il forno a 180° C
Imburrare ed infarinare 2 teglie/stampi tondi di 25-25 cm di diametro oppure usarne in silicone senza imburrare.
In una ciotola mescolare la farina, bicarbonato, lievito in polvere e sale. Tenere da parte.

In una planetaria o ciotola grande versare il burro morbido e sbattere/mixare bene per circa 30 secondi,  poi aggiungere lo zucchero poco alla volta, fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere le uova una alla volta, sbattendo bene dopo ogni aggiunta.
Aggiungere la vaniglia ed il cioccolato sciolto (o a bagnomaria o al microonde).

Aggiungere alternando il latte con il composto fatto con la farina, mescolando/mixando il tutto fino a quando si ottiene un composto omogeneo (circa 20 secondi).
Versare metà composto in ciscuna  teglia/stampo.

Infornare e lasciare cuocere per 30-35 minuti. Trascorso questo tempo fare la prova dello stecchino: inserire uno stecchino/stuzzicadente nel centro della torta e, se quando estratto, è pulito allora la torta è pronta. In caso contrario, se l'impasto si attacca allo stecchino, lasciare in forno ancora 5 minuti e riprovare.





Lasciare raffreddare le torte per circa 10 minuti, poi rimuoverle dalle teglie/stampi e lasciare raffreddare completamente.
Quando pronte, spalmare la glassa al centro di una delle due torte, poi coprire con l'altra torta e glassare i lati e la parte superiore con la restante glassa.





Conservare in frigorifero oppure in un posto fresco. Si conserva bene a temperatura ambiente per circa 4-5 giorni e in frigo per 1 settimana.


Con questo dolce al cioccolato, partecipo alla raccolta di Oggi Pane e Salame Domani


E al giveaway di Dolce Meringa



Chocolate cake with chocolate butter icing
Ingredients
3 eggs room temperature
2 1/2 cup sall-purpose flour
3 1-ounce unsweetened chocolate square, melted
1 tsp baking soda
1 tsp baking powder
1 tsp salt
3/4 cup butter, softened
2 cups sugar
2 tsp vanilla
1 1/4 cups milk

Icing
1 cup unsweetened cocoa powder
1/3 cup butter, softened
3 1/2 cups powdered sugar
1 tsp vanilla extract
1/4 cup milk
Directions
Preheat oven to 350 degrees F
Grease and lightly flour two 8x1-1/2-inch round cake pans. Set aside.
In medium bowl stir together flour, baking soda, baking powder, and 1/2 teaspoon salt; set aside.
In large mixing bowl beat butter with electric mixer  for 30 seconds.
Gradually add sugar,  beating until well combined. 
 Add eggs one at a time, beating after each addition. Beat in vanilla and chocolate. Alternately add flour mixture and milk to butter mixture, beating on low after each addition just until combined. Beat on medium to high 20 seconds more.
Divide batter among prepared pans.
Bake 30 to 35 minutes or until a wooden toothpick inserted near centers comes out clean.
Cool cakes in pans on wire racks 10 minutes. Remove layers from pans. Cool thoroughly on wire racks.
Frost with chocolate frosting.
Store in the refrigerator.

Icing
In large bowl,  cream butter with electric mixer. Add cocoa and vanilla. Gradually add sugar, beating well .
When all sugar has been mixed in, icing will appear dry.
Add milk and beat until light and fluffy.
If leftover, refrigerate in an container and it can be stored 2 weeks.
Rewhip before using.

18 commenti:

  1. Ciao e' un piacere conoscerti e leggere anche i tuoi ricordi , pensa che mia mamma mi faceva pane e nutella ma il pane era tipo gommoso e ci voleva una vita per mangiarlo:)
    La tua torta e' un tripudio di golosità !!!!
    Grazie ti inserisco presto:)

    RispondiElimina
  2. Oh dear.. This is hot stuff!!! Love all that chocolate and that sweet Frosting :)) delicious and can't wait ti try it out!

    RispondiElimina
  3. Ciao Isabel ti ringrazio per aver scelto di partecipare alla raccolta Voglia di cioccolato ^_^
    Sono gentilmente a chiederti di inserire la ricetta nell'elenco in questa pagina cliccando sul bottoncino azzurro in fondo all'elenco:
    http://www.oggipanesalamedomani.it/2013/01/14/gennaio-voglia-di-cioccolato/
    e di condividere su Fb la tua partecipazione con questa ricetta come da regolamento.
    Per il resto dovrebbe esserti arrivato l'invito per inserire la foto nella bacheca Pinterest Voglia di... inserisci la descrizione Gennaio #Vogliadi #cioccolato con titolo in italiano e in inglese
    Al resto ci penso io ^_*
    In bocca al lupo
    Sonia

    RispondiElimina
  4. mamma mia che delizia!
    assolutamente irresistibile!
    ...anche io la mangerei di nascosto! :)
    un bacione cara!

    RispondiElimina
  5. Oh yes. Chocolate cake is eveybody's favorite. Thanks for the recipe in cups as well as grams.

    RispondiElimina
  6. Ciao, ho letto di te da Ely e sono venuta a trovarti.
    Questa ricetta golosa mi fa pensare ai miei viaggi a Londra... che nostalgia.

    RispondiElimina
  7. mamma mia, una torta golosissima!
    Sai che ieri ero presente a Golositalia, alla dimostrazione della Ely e non ti ho vista, che peccato...mi sarebbe piaciuto conoscerti....un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. ma deve essere golosissima!! mi hai fatto ridere ripensando alla merenda da bambina...che ricordi!
    Vorrei anch'io una bella fettina ops fettona di questa meraviglia!!!!

    RispondiElimina
  9. Isabel: io con quella glassa mi sarei abbuffata come una piccola golosastra maledetta, mi viene voglia di mettere un dito e prenderne un po' anche dal monitor del pc!!! che bella la torta al cioccolato e che bella tu!
    Baci
    Sandra

    RispondiElimina
  10. che bella *_* e soprattutto chissà che buona! ne avrei voglia ora di una bella fetta (io sono una cioccolatomane). bè direi che come merenda hai fatto il salto di qualità, anche se il pane toscano ha il suo fascino :)

    RispondiElimina
  11. ciao! che delizia questa torta! anche la mia mamma americana la faceva spesso... una vera bomba di bontà!!!
    bello il tuo blog, dopo averlo scoperto casualmente sono venuta a curiosare tra le tue ricette, tutte molto golose, complimenti! io poi apprezzo molto la cucina americana ;)
    tu di di dove sei? io amo gli usa e l'anno scorso ho fatto il mio senior year in alaska e ho riscoperto la passione per la cucina e imparato un po' di ricette americane che scrivo sul mio blog...
    passa anche da me se ti va ;)

    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
  12. Isabel ti rispondo qui, non riesco a capire dove abiti, ma in qualunque città c'è un negozio del biologico e i limoni li trovi lì, oppure qualcuno con un limone da giardino, provale perché ti giuro sono uniche...
    complimenti per la torta, è da urlo, adesso mi disintossico dai fritti carnevaleschi e poi cioccolata...un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Io amo la cioccolata e la devo provare! Complimenti per il blog: da oggi ti seguo anche io! Se ti va passa a trovarmi.

    RispondiElimina
  14. Che dolci i ricordi della tua merenda :) E questa torta è golosissima, io al cioccolato proprio non so resistere! Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  15. In tazze o in grammi io non sono proprio brava apreparare torte e quando ci provo vado a caso e a occhio.
    Immagino che questa torta debba essere buonissima.
    Grazie per la visita e per le belle parole
    Mari

    RispondiElimina
  16. Hai risvegliato anche in me ricordi di pane raffermo e marmellata. Alle elementari avevo una compagna particolarmente stupida a cui riuscivo a rifilare i miei panini proletari facendomi dare in cambio i suoi tegolini e saccottini glamour e a farla sentire pure in debito! Mi piacerebbe poterle offrire una fetta di questa torta delittuosa, adesso, per farmi perdonare...

    RispondiElimina
  17. Wow!! Che gola questa tortina! Anche io ne sto proprio per addentare una fetta! Buon'appetito!!

    E' partito il mio giveaway, vieni a partecipare, puoi vincere un paio di occhiali e 2 buoni da 30 dollari! Ti aspetto!!

    RispondiElimina