giovedì 22 novembre 2012

National Geographic e Trofie al radicchio - National Geographic and Trofie with radicchio



A metà anni '70 in un bel giorno d'estate, due persone si aggiravano con fare incerto sulla strada polverosa che conduce a casa.
Quando ci videro, chiesero alcune infomazioni  e cominciarono a chiaccherare con noi.
Stavano facendo fotografie per un articolo su Leonardo da Vinci e avevano bisogno di un posto adatto per alcune foto.
Noi glielo trovammo.
La strada è ormai asfaltata da tempo (e la casa non è così polverosa), ma manca il mistero di dove conduce questa stradina di campagna sui colli toscani.

On a sunny summer day in the mid-'70s, two persons were walking on the dirt road towards to the house.
When they saw us, they asked for information and we started to talk together
They were taking pictures for an article on Leonardo da Vinci and they needed a good place to take some.
We found it
The dirt road has been asphalted a long time a go (and the house is not as dusty), but the mistery on where this country road goes on the tuscan hill, is gone.

Trofie al radicchio
Ingredienti per 4 persone
500 gr trofie
1 manciatina di sale grosso
2 cespi di radicchio rosso Chioggia tagliato a fette
1 cipolla di Tropea media, tritata
150 gr Asiago tagliato a cubetti
Olio di oliva
Sale q.b.

Mettere una pentola con acqua sul fuoco ed aspettare l'ebollizione, aggiungere una manciatina di sale e le trofie.
Nel frattempo, saltare in padella con un filo d'olio, le cipolle e il radicchio fino a cottura, circa 10 minuti.
Scolare le trofie e versarle nel radicchio e saltare con le verdure. Aggiungere sale e l'asiago
Saltare fino a completo scioglimento dell'Asiago


Trofie with radicchio 
Ingredients for 4 persons
500 gr trofie (pasta from Liguria)
1 small handful coarse salt
2 balls of Chioggia radicchio sliced
1 medium red onion, chopped
150 gr Asiago cheese, diced
Olive oil
Salt to taste


Fill a pot with water and heat util the water starts boiling. Add coarse salt and trofie.
Meanwhile, sautee the onion and radicchio with a little oil for about 10 minutes.
When the trofie are done, drain them and add them to the vegetables and sautee.
Add salt and Asiago, then continue to sautee until the cheese has melted



11 commenti:

  1. Allora, le trofie al radicchio rosso mi stanno parlando: mangiaci, mi dicono.... in quanto a foto da Leonardo da Vinci.... io apro la finestra tutte le mattine e ho uno sfondo come quello che lui dipingeva nei suoi quadri... che c....o!!!!!
    baci e abbracci
    Sandra

    RispondiElimina
  2. Ci sono stata quest'estate alla casa natale di Leonardo!
    Tutto intorno ci sono gli ulivi, proprio come nella tua foto. :)

    RispondiElimina
  3. Tra storia, mistero, arte. Quanto mi piacerebbe visitare quel luogo.
    Trifie deliziose... Btw, happy thanksgiving:-)

    RispondiElimina
  4. bellissima storia e ottima ricetta

    RispondiElimina
  5. Un piattino davvero sfizioso e goloso!!!!! Un baciuzzzz

    RispondiElimina
  6. Dev'essere davvero un bel posto...ancora oggi ,nonostante la strada asfaltata!
    Ottimo primo piatto! :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  7. Che piatto sfizioso... me lo ero perso mannaggia!
    Ma dove andavano i viandanti? Che belli quegli ulivi!
    Buona serata

    RispondiElimina
  8. Bella la nostra Toscana ricca di storia! E questa ricetta mi ha fatto venire una fame..!

    RispondiElimina
  9. un piatto di cui mi abbufferei, purtroppo lo amo solo io, i miei non mangiano radicchio, caspiterina....
    Vuol dire che la prossima volta mi autoinviterò da te...mi vuoi?!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina